Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Premiati i vincitori del concorso presepi “Città di Ascoli"

Ascoli Piceno | Conclusa la 29a edizione tra l'entusiastica partecipazione dei bambini delle scuole. Presente il Vescovo di Ascoli Mons. Silvano Montevecchi ed altre autorità.

Si è svolta questa mattina nel Teatro parrocchiale di S. Giacomo della Marca la cerimonia di premiazione della 29a edizione della mostra-concorso presepi "Città di Ascoli” che ha visto la partecipazione entusiasta di centinaia di bambini e ragazzi delle scuole materne, elementari e medie che avevano allestito i presepi nei box messi a disposizione dal Centro Culturale “S.Giacomo della Marca”, organizzatore della manifestazione.

E’ intervenuto il Vescovo di Ascoli Mons. Silvano Montevecchi, la vicepresidente del Consiglio Provinciale, Cinzia Peroni, l’assessore del Comune di Ascoli Piceno, Achille Marcucci, il presidente della Circoscrizione, Lattanzi, il comandante della stazione dei Carabinieri, M.llo Rossi.

Sono stati premiati dapprima i privati che hanno partecipato alla Mostra Concorso tra cui è da notare quello realizzato dai detenuti della Casa Circondariale di Marino del Tronto e quello di Bruno Maravalle realizzato con la tecnica del diorama.

Nella sezione scuola media si è classificato al secondo posto la III B della scuola media “De Carolis” e al primo posto la III A della stessa scuola. Nella categoria scuola elementare al terzo posto ex aequo la classe IV della scuola “Zona Ascolani” di Grottammare e le classi I-IV-V di Borgo Chiaro; al secondo posto la scuola “Montetorto” di Osimo; al primo posto la scuola “Istituto Concezioniste” di Ascoli Piceno. Infine nella categoria scuola materna e dell’infanzia al terzo posto ex-aequo la scuola materna O.D.A. di Rotella e la scuola dell’Infanzia “Collodi” di Ascoli Piceno; al secondo posto la scuola materna “Istituto Concezioniste” di Ascoli Piceno; al primo posto la scuola dell’Infanzia “S.Agostino” di Ascoli Piceno.

 All’interno della manifestazione si è svolta anche la premiazione del terzo concorso online fra i presepi della Diocesi organizzato dalla Commissione Internet diocesana.

Tutti gli internauti che dal 28 dicembre all’11 gennaio hanno visitato il sito della Diocesi ascolana (www.ascolipiceno.chiesacattolica.it) potevano votare per i 27 presepi allestiti dai bravissimi presepisti delle nostre parrocchie. Il concorso on line ha visto l’affermazione della parrocchia del Sacro Cuore e ai posti d’onore rispettivamente il presepe allestito nella chiesa di Castellano di Venarotta e nella parrocchia dei San Simone e Giuda.

A tutte le altre parrocchie partecipanti ovvero S. Giacomo della Marca, Cuore Immacolato, Stella di Monsampolo, Offida-S.Lazzaro, Ss. Filippo e Giacomo, Quintodecimo, Mozzano, S. Giovanni Evangelista, Roccafluvione, Marino, Venarotta, Pagliare, Castel di Lama, Ancarano, Ss. Pietro e Paolo, Villa Pigna, Cattedrale, Appignano, SS. Crocifisso, Villa S. Antonio, S. Maria Goretti, Piane di Morro, Folignano, San Bartolomeo è andata la targa ricordo di partecipazione della diocesi di Ascoli Piceno.

Il concorso on line ha anche interessato i presepi in mostra del 29° concorso dei presepi “Città di Ascoli” che ha visto classificarsi al primo posto delle votazioni elettroniche la scuola elementare Borgo Chiaro, mentre secondo e terzo rispettivamente sono risultati la Scuola Elementare e Materna delle Concezioniste di Ascoli Piceno.

Un bilancio lusinghiero ed un successo per un’iniziativa che riproponendo l’evento centrale del Natale: la nascita del Signore Gesù, salvezza per l’uomo di ogni luogo e di ogni tempo, sa affiancare alla tradizione del presepio l’innovazione dei nuovi strumenti informatici.

Intanto il Concorso Presepi “Città di Ascoli” si prepara a celebrare il trentesimo anniversario e al Concorso on line il prossimo anno, in collaborazione con la sezione ascolana dell’Associazione “Amici del Presepio”, si affiancherà anche un giudizio di qualità tra tutti i presepi delle parrocchie che parteciperanno. Nei prossimi giorni sul sito della diocesi ascolana saranno scaricabili le foto delle premiazioni.

19/01/2005





        
  



2+1=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji