Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Estate 2004: “In crisi ma la Riviera…tiene”

San Benedetto del Tronto | Presentati dall’Assessore regionale Lidio Rocchi i dati del mese di Luglio. Gli italiani restano, ma gli stranieri preferiscono altre mete, nel complesso vacanze sempre più corte e margini di arrivi con 330.368 turisti.

di Adamo Campanelli

Lidio Rocchi

“E’ stato scritto tanto sul turismo in crisi – afferma Il Presidente Riviera delle Palme, Marco Calvaresi- e qui abbiamo dei personaggi che possono darci delle risposte”.
 
“Grazie all’ufficio IAT di Porto D’Ascoli è stato possibile fare un sondaggio sulle preferenze, motivazioni, che spingono i turisti a scegliere la Riviera”. conclude Calvaresi lasciando la parola a Rocchi.

L
’assessore regionale Lidio Rocchi con dati alla mano del mese di Luglio risulta meno preoccupato dei giorni scorsi.
 
“La crisi economica ha investito oltre che l’Italia anche i paesi europei, il turista preferisce spendere meno e cerca quei posti dove può risparmiare”.
 
Una “tirata d’orecchi” , Rocchi la fa a quelle strutture fonti di lamentale di molti turisti che hanno mandato lettere di protesta per soggiorni che non rispecchiavano i canoni contrattuali, oltretutto a prezzi esagerati.
 
“Non possiamo spendere soldi in promozione turistica e accoglienza inutilmente, dobbiamo inserirci  a pieno nel mercato nazionale e internazionale” – continua Rocchi
 
I dati del mese di luglio parlano chiaro: 8.8% (29.834) arrivi italiani, 3.2% (259.804) presenze italiani, - 5.1% (6.501) arrivi stranieri, - 12.2%(70.564) presenze stranieri, Tot 6%(36.335) arrivi, -0.5%(330.368) presenza
 
In parole povere gli italiani preferiscono San Benedetto del Tronto, gli stranieri sono in diminuzione sia negli arrivi che nelle presenze, ma il dato che emerge in negativo è che i turisti rimangono di meno nel territorio, quindi vacanze più corte.
 
Stessa cosa per la proiezione di Gennaio-Luglio che mostra un calo negli arrivi totali, imputati al mese di giugno, non clemente: 1.4% (77.897) arrivi italiani, 0.4% (454.560) presenze italiani, - 6.8% (17.402) arrivi stranieri, - 12.4%(147.223) presenze stranieri, Tot -0.2%(95.299) arrivi, -3.1%(661.783) presenza.
 
Un ultimo accento di Rocchi sul bilancio, ovvero la spesa sostenuta dai turisti: “I dati non ancora disponibili, sicuramente metteranno in evidenza una spesa inferiore anche del 50%”.
 
L’ass. Gabrielli, sembra soddisfatto e parla di San Benedetto come:”La Regina del turismo che fa da capofila a tutta la Riviera e alla Regione, con un ruolo che senza dubbio le compete, maturato da oltre 100 anni nel settore”.
 
L’ass. Capriotti ha messo in evidenza come, la crisi del turismo che ha invaso un po tutti, sia passata di striscio a San Benedetto, questo grazie ad un’ottima promozione, e ai passi importanti fatti con l’integrazione mare-monti dell’entroterra.
 
“Le strutture ricettive hanno tenuto, e secondo me è importante per la prossima stagione sviluppare maggiore integrazione con i consorzi dal mare ai parchi” conclude Capriotti.
 
Il Presidente APTR, Piccinini, ha ribadito il ruolo determinante della Riviera delle Palme, per quanto riguarda il turismo, infatti l'80% delle strutture sono concentrate su Grottammare, Cupra Marittima, San Benedetto del Tronto.

01/09/2004





        
  



4+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji