Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Samb al palo. Non si vedono soluzioni

San Benedetto del Tronto | Molinari" Forse un gesto distensivo da qualcuno di San Benedetto potrebbe far recedere Gaucci dalla decisione presa". A vuoto un incotro pomeridiano tra Gaucci e alcuni imprenditori teramani

Piu passa il tempo e meno possibilità si intravedonoper il futuro della Samb . Tutto tace ma c’è chi è sulla breccia e cerca di rimettere insieme i cocci.
E’ il direttore Claudio Molinari che ieri era a Bologna e che domani dovrà incontrare Alessandro Gaucci in ritiro con il Perugia a Gubbio.

“La situazione è questa- dichiara con un pizzico di amarezza. Alessandro Gaucci ha cercato di vendere la società, del resto era ed è questo l’intento della famiglia. Ha cercato di trovare lui degli acquirenti ma sembra, al momento, che non si sia concluso nulla. Probabilmente si aspettava che qualcosa venisse fuori dalla città. Da San Benedetto invece non è arrivata alcuna richiesta, nessuno si è fatto avanti”.

Ma avete avuto un colloquio con il Sindaco e sembrerebbe che Alessandro Gaucci ed il Sindaco potrebbero incontrarsi.
"Lo sentirò domani al riguardo. Vedrò ma non vedo aperture interessanti. Con il Sindaco si è parlato della convenzione, legata anche al tipo di squadra che i Gaucci vorrebbero fare. Probabilmente se ci sarà questo incontro si potrà parlare anche della possibilità di trovare qualche imprenditore locale che possa interessarsi della Samb”.

Ma perché c’è questa decisione di cedere la società ad ogni costo?
”
Non lo so, ma i Gaucci non vedono nella città interesse. Penso che basterebbe anche una parola confortante, un fax che dimostri una certa apertura, una disponibilità piu concreta per fare recedere i Gaucci da questa decisione”.

Ma non è tardi per muoversi, visto che la Coppa Italia è alle porte ed il campionato anche?
“ No questa mi preoccupa meno. Anche perché penso che i campionati possano slittare, visto le tante situazioni ancora da definire. E se dovesse restare Gaucci mettere insieme una squadra decente non dovrebbe risultare impresa complessa. Sono le altre cose che preoccupano”.

Questo è il pensiero di Molinari, che essendo molto vicino alla famiglia Gaucci sa perfettamente quali passi potranno compiere. 
Dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe che oggi ci sia stato un incontro tra Alessandro Gaucci  ed alcuni imporenditori del teramano. Ma non sembra sia nati sviluppi interessanti.

Intanto i ragazzi della Berretti continuano ad allenarsi sotto la guida attenta di Gigi Voltattorni.

03/08/2004





        
  



2+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji