Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Grottammare per l'Albania

Grottammare | Il sindaco Merli si recherà domani ad Ancona per definire il progetto di pianificazione urbanistica di Gjirokastra

Il Sindaco Luigi Merli, accompagnato dall’Arch. Fabrizio Torresi e dal Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio, si recherà lunedì 2 agosto ad Ancona, per un appuntamento in Regione con i Dirigenti del Servizio Politiche Comunitarie Marco Bellardi e Marina Maurizi.
 
Motivo dell’incontro è la puntualizzazione delle modalità di attuazione del progetto di “Pianificazione territoriale in Albania” (inserito nel Programma Operativo Integrato presentato dalla Regione Marche al Ministero degli Affari Esteri), approvato dall’Unità Tecnico-Operativa per i Balcani, in  cui il Comune di Grottammare (con il supporto della Regione) ha avviato un originale processo di pianificazione urbanistica nell’area di Gjirokastra (a cui è legata da un protocollo di gemellaggio), per favorire lo sviluppo del sistema democratico e dei suoi strumenti,attraverso lo scambio di conoscenze e di know how.
 
L’azione progettuale è finalizzata a proseguire il processo territoriale della città albanese, avviato dall’amministrazione comunale nel 1999 e che ha portato alla realizzazione della cartografia informatizzata su base aerofotogrammetria in scala 1:5.000, conclusasi con il Simposio del settembre 2002, presenti le più alte cariche dello Stato Albanese, dell’Ambasciata d’Italia, della Regione Marche e di una delegazione di amministratori e di cittadini di Grottammare.
 
In quell’occasione, l’Arch.Torrisi, in qualità di consulente del Comune di Grottammare ha relazionato sull’ipotesi di lavoro per la formazione di strumenti di governo delle trasformazioni territoriali di Gjirokastra che si è poi concretizzata con l’apertura, nella sede comunale albanese, dell’Ufficio del Piano, dotato di strutture tecnologiche computerizzate e di un programma di gestione cartografica all’avanguardia a livello internazionale.
 
L’importanza del ruolo del Comune di Grottammare nell’attuazione di questo progetto di pianificazione, assunto a carattere di “progetto pilota” nella realtà albanese, ha avuto largo eco sui media nazionali del Paese, tanto che la città di Berat (altra località albanese famosa per le sue antiche vestigie) ha contattato il proprio partner italiano, cioè il Comune di Fermo per avere un supporto per la pianificazione del proprio territorio riprendendo, in tutte le sue parti, l’esperienza positiva di Grottammare.
 
Il progetto, di cui la Regione chiede i finanziamenti attraverso la L.84/01 (disposizioni per la partecipazione italiana alla stabilizzazione, alla ricostruzione ed allo sviluppo di paesi dell’area balcanica) è finalizzato quindi, per la parte riguardante Gjirokastra, alla realizzazione del Piano di Recupero del centro storico. Piano di Recupero divenuto prioritario per il Ministero della Cultura albanese, quale elemento essenziale per la richiesta di inserimento della Città di Gjirokastra tra i siti tutelati dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità.
 
Il Sindaco Merli ha preannunciato la visita in Albania di una delegazione comunale nel prossimo mese di settembre per uno scambio di cortesia con la nuova amministrazione albanese, per rinsaldare i legami tra le due Municipalità e rilanciare il progetto di cooperazione.
   

01/08/2004





        
  



2+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji