Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

I bambini del Saharawi salutano Grottammare

Grottammare | Si è svolta ieri sera la festa per il commiato dei dieci piccoli ospiti

di Emidio Lattanzi

Foto di gruppo per bambini ed adulti dell'asilo

"Vi ringraziamo per essere stai qui a portarci la vostra allegria e a farci compagnia, e spero che la permanenza a Grottammare vi lasci un bel ricordo che vi aiuti a vivere durante il prossimo inverno con l’entusiasmo di questi giorni". Così il sindaco di Grottammare Luigi Merli ha salutato i dieci bambini saharawiani, che dal 13 luglio sono stati ospiti presso l’asilo comunale di via Battisti.

I bambini, 6 maschi e 4 femmine, di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni, sono arrivati insieme ad altri 40 connazionali, ospitati dai comuni di Porto S.Elpidio, Senigallia, Ancona e Porto S.Giorgio, e partiranno tutti insieme, quest’oggi, verso la provincia di Trento, dove termineranno le loro vacanze italiane, impossibilitati a restare nel territorio marchigiano, a causa del forfait dato da alcuni enti comunali tra i quali spiccano quelli di Fano e San Benedetto del Tronto.

A salutarli, insieme al sindaco Merli, c’erano l’assessore il presidente della Provincia Massimo Rossi, l’assessore alle politiche sociali Maria Cristina Costanzo, ed Alfredo Gende del centro immigrati di Grottammare. Si è dunque ripetuto per il sesto anno consecutivo, lo scambio culturale che ha visto i bambini africani ospiti in riva all’Adriatico.

"Quest’anno abbiamo notato una grande partecipazione da parte di molte famiglie di Grottammare - ha sottolineato la Costanzo - molti cittadini hanno seguito i bambini all’interno della struttura, ospitandoli, in alcune occasioni presso le loro abitazioni".

01/08/2004





        
  



1+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji