Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"Urbanistica Concertata"

San Benedetto del Tronto | "L'approvazione del Piano Idea ha messo in evidenza un nuovo modo di rapportarsi con il territorio".

di Il Partito e Il Gruppo Consigliare di FI

Forza Italia desidera far capire a tutti, cittadini, imprenditori, associazioni, portatori di interessi, tecnici che, con il Piano Idea, l'amministrazione di CENTRO DESTRA ha dotato tutti di una "MAPPA" alla quale far riferimento quando si tratta di capire:
· i punti cardinali da seguire per arrivare a concertare interventi pubblico/privati;
· dove si dirige la redazione del PIANO REGOLATORE GENERALE.

Già avevamo dotato tutti i cittadini della BUSSOLA, attraverso le LINEE GUIDA E I CRITERI GENERALI, mentre dall'ultimo Consiglio Comunale, dopo un ampio dibattito, Il PIANO IDEA, ha cambiato la logica della concertazione e della redazione del Piano Regolatore. DAL CENTRO SINISTRA E DA QUALCHE IMPRENDITORE O TECNICO "ILLUMINATO" ( termine nuovo per dire Raccomandato) la concertazione viene sempre intesa come un mettersi d'accordo tra gli interessi della amministrazione e quelli dell'imprenditore ma non specificano mai chi e come vengono stabiliti gli interessi che sono in gioco.

Non basta far conoscere a tutti gli interventi urbanistici concertati che si vogliono fare, come è avvenuto con i PRUST ma anche, in parte, con qualche Projet Financing, bisogna che, prima di pensare qualsiasi intervento sul territorio, si stabilisca il Quadro degli interessi pubblici e dello sviluppo sociale ed economico da tutelare e che questo avvenga con il coinvolgimento di tutti (dal Sindaco ai quartieri, dal consigliere all'associazione profit e non profit).

Il PIANO IDEA e i CRITERI GENERALI che il CENTRO DESTRA HANNO APPROVATO stabiliscono con chiarezza :
1. L'interesse pubblico da tutelare in ogni parte della città;
2. Lo sviluppo economico che la città deve perseguire sia in termini di iniziativa privata che pubblica;
3. Le opere pubbliche principali che si vogliono realizzare per dotare la città dei servizi adeguati ad uno sviluppo sociale ed economico equilibrato;
4. Cosa significa Qualità urbana della vita e a quali criteri ispirarsi per realizzarla.

In altre parole il cittadino, sia esso privato che imprenditore, associazione o comitato di quartiere sa che:
· Ha una strumento che gli permette di partire alla pari con tutti in modo trasparente;
· Qualsiasi idea è ben accetta, basta solo mettere in campo la capacità di pensare al proprio giusto e sacrosanto interesse, in un quadro generale, già definito pubblicamente, che persegue anche la tutela del suo bisogno particolare.

Forza Italia ringrazia in primis il Sindaco perché ha garantito un lavoro trasparente e coinvolgente tutta la maggioranza, i consiglieri e i partiti della coalizione perché abbiamo lavorato coerentemente per il Bene della Città e non ultimo il Team del Prof. Bellagamba perché hanno svolto un lavoro rispettoso dei dettami della maggioranza, dei consiglieri comunali  e dei soggetti del territorio incontrati.

29/12/2003





        
  



3+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji