Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Riparte l'iniziativa 'Sport e Scuola'

| ROCCAFLUVIONE-VENAROTTA - Lezioni di educazione motoria per circa 300 alunni delle scuole.

Prenderà il via la prossima settimana, nelle scuole materne ed elementari di Roccafluvione e Venarotta, il progetto "Sport e scuola". Si tratta di un'iniziativa che permetterà a circa 300 alunni di seguire le lezioni di educazione motoria degli insegnanti dello staff tecnico provinciale dell'U.S. Acli Stefania Barbizzi e Nemesio Cortese.

"Quest'anno – dice il coordinatore del progetto "Sport e scuola" Giulio Lucidi – siamo riusciti a partire con largo anticipo rispetto al passato come testimonia il fatto che la scuola è iniziata da circa quindici giorni. Assicureremo ad ogni classe dell'Istituto comprensivo di Roccafluvione un'ora settimanale di educazione motoria fino al termine dell'anno scolastico. Questo grazie alla preziosa collaborazione delle amministrazioni comunali di Venarotta e Roccafluvione e dalla Provincia di Ascoli Piceno (Assessorato alla formazione professionale e politiche attive del lavoro) che ci ha finanziato un progetto di ricerca da realizzare all'interno delle scuole. Si tratta di una sinergia molto importante di cui beneficeranno, ovviamente, i bambini delle scuole materne ed elementari che potranno avere oltre 30 ore annuali di lezioni di educazione motoria tenute da insegnanti Isef che affiancano le varie insegnanti delle classi. Si tratta dunque di un intervento non sporadico ma consolidato nel tempo e soprattutto si promuove l'educazione motoria e non uno sport specifico. Si abitua il ragazzo a praticare sport senza promuoverne uno in particolare ma piuttosto si cerca di far capire l'importanza dello sport per la crescita, sotto tutti i punti, di vista di ragazzi e bambini".

Il progetto "Sport e scuola" è ormai una consuetudine a Venarotta e Roccafluvione visto che è stato avviato per la prima volta nel 1998 e da quell'anno scolastico le classi e gli alunni che sono stati coinvolti nell'iniziativa sono sempre aumentati visto che in un primo momento aveva aderito la scuola elementare di Venarotta mentre successivamente hanno aderito l'elementare di Roccafluvione ed entrambe le scuole materne.

"Proprio la realizzazione di corsi di educazione motoria nelle scuole materne – conclude il coordinatore del progetto "Sport e scuola" Giulio Lucidi – rappresenta il fiore all'occhiello dell'iniziativa visto che di solito i bambini della scuola dell'infanzia non hanno la possibilità di praticare sport all'interno della scuola e sono anche troppo piccoli per praticare attività sportiva di pomeriggio nei vari centri di avviamento allo sport".

01/10/2003





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji