Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Cresco giocando”a Colli

Colli del Tronto | Protagonisti dell'iniziativa saranno i bambini dai 3 ai 14 anni i quali, sotto la guida di insegnanti Isef, potranno cimentarsi in varie discipline sportive.

Come far divertire i bambini dai 3 ai 14 anni? Semplice, basta accompagnarli presso gli impianti sportivi comunali, sabato 27 settembre 2003 dalle ore 16 alle ore 19.

La manifestazione è denominata "Cresco giocando" ed è organizzata dalla Cooperativa U.S. Acli, dal Comune di Colli del Tronto e dalla Banca Picena Truentina di credito cooperativo.

Come accennato, protagonisti dell'iniziativa saranno i bambini dai 3 ai 14 anni i quali, sotto la guida di insegnanti Isef, potranno cimentarsi in varie discipline sportive. Per i bambini si tratta senza dubbio di una giornata particolare e divertente, difficilmente dimenticabile. Nel corso della manifestazione, inoltre, verranno impiegati i palloni "puliti", ovvero fabbricati senza l'impiego di lavoro minorile, un modo questo, di abbinare sport e sociale.

I palloni provengono dalla regione del Sialkot, in Pakistan, ed ai loro cucitori sono garantiti salari giusti in modo da permettere ai genitori di mandare a scuola i propri figli ed evitare che vengano coinvolti in attività lavorative.

La manifestazione è patrocinata anche dalla Provincia di Ascoli Piceno e dalla Regione Marche.

25/09/2003





        
  



5+2=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji