Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Nuovo assetto societario

Offida | Stracci:"Con i tre ritorni e con lo zoccolo di base confermato, pensiamo di aver allestito un complesso di tutto rispetto".

di Pino Capasso

Dopo essersi meritata, nella regular season, la conferma a disputare per il prossimo anno il campionato di prima categoria, la società ha ritenuto opportuno rinnovare i ruoli con l'attribuzione di nuove cariche alle new entry. Per i prossimi due anni, il direttivo ha confermato presidente Diego Pierantozzi al quale va il merito di aver portato i colori rosso azzurro in prima categoria. Non di meno il vice Giovanni Stracci che ha confermato tutto l'organico e voluto nuova linfa  in seno al direttivo.

Dopo Sandro Ciotti, notevole il suo contributo alla causa della società, sono arrivati Paolo Forti e Franco Ascani noto imprenditore locale. Nuove strategie anche in campo tecnico. Impulso al settore giovanile da seguire con la massima cura.

Alla guida della squadra è stato chiamato Deogratias (ex Cupense ed Acquaviva) che siederà sulla panchina lasciata vacante da Iobbi al quale vanno i ringraziamenti di tutta la società per il suo notevole contributo. Il ritorno al patrio lido dei bomber Eraldo Volponi e di Elisco Di Salvatore, che farà coppia con Fabio Vespa e del difensore Patrizio Massi detto "Pato " che faranno da chioccia ai giovani, l'Offida edizione 2003 - 2004 è pronto per la nuova avventura.

Giovanni Stracci, addetto stampa, a telefono: " Con i tre mitici ritorni e con lo zoccolo di base confermato, pensiamo di aver allestito un complesso di tutto rispetto capace di farsi valere nell'agguerrito girone D di prima categoria. " E' la conferma che il mix giovani e giocatori d'esperienza è la formula giusta per chi guarda al bilancio. Ora, la parola passa al campo. Si comincia, a fare sul serio, dal 13 agosto prossimo.

16/07/2003





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Sport

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
26/10/2022
Correre in sicurezza tra Acquasanta Terme ed Ascoli Piceno (segue)
10/10/2022
8 e 9 ottobre si assegna lo scudetto (segue)
07/10/2022
Il Codacons chiede l’estradizione in Italia di Robinho condannato per violenza sessuale (segue)
07/10/2022
Settore giovanile, Serie A2 girone B (segue)
07/10/2022
Il 15° Rally delle Marche si terrà il 12 e 13 novembre a Cingoli (Macerata), la sua “sede” storica (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji