Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

A bocce ferme possiamo dire che è stato davvero buono il campionato della Monturanese.

Monte Urano | E' mancata alla compagine calzaturiera solo la ciliegina sulla torta dei play off.

di Roberto Cicchiné

 Si è conclusa una stagione che per certi versi è stata anche esaltante dove è mancata solo la classica ciliegina sulla torta. Quinto posto nella classifica finale del campionato di serie “D” girone “F” la Monturanese che nelle ultime due giornate ha visto svanire il sogno dei play off dopo le sconfitte con il Monterotondo e la Maceratese.

Ma, la formazione di Oddi è stata brava ad interpretare questa stagione considerando che in avvio non era riuscita ad avere una giusta quadratura in attacco. Le scelte fatte in sede estiva di Puntare su Poli e Feroce, alla lunga non hanno pagato,  il D.S. Mariani ha dovuto poi rincorrere Polverino e Raffaele che gli hanno consentito in attacco di avere più soluzioni.

Anche gli infortuni patiti dal pacchetto arretrato dove Miccoli è stato fuori per gran parte della stagione, dove Milanovic ha avuto spesso problemi fisici, hanno fatto si che il sodalizio calzaturiero si rivolgesse spesso ai giovani che alla fine hanno dimostrato di essere all'altezza. De Luca, Cipolloni, Salvatelli, Tafuto e altri hanno dimostrato di poter giocare tranquillamente in questa categoria e quindi proprio da loro che la società deve ripartire.

La prossima settimana ci sarà un incontro tra la società con in testa il presidente Giorgio Diomedi e l'allenatore Emidio Oddi che ormai è da tre anni sulla panchina dei bianco azzurri. Se le intese collimeranno, allora non dovrebbero esserci particolari problemi per rinnovare eventualmente il contratto. Altrimenti, la Monturanese potrebbe spostare le sue attenzioni altrove con allenatori sicuramente molto validi.

Ma siamo ancora sulle supposizioni anche se i calzaturieri dovranno conoscere le intenzioni di Oddi per programmare la prossima stagione. Il D.S. Mariani dal canto suo cercherà di allestire insieme al tecnico una squadra già in estate senza sconvolgere l'assetto, come è stato costretto a fare nel mercato di riparazione di novembre.

22/05/2003





        
  



1+4=

Altri articoli di...

Sport

13/04/2011
Ginnastica: al Palasavelli una gara internazionale in vista dei mondiali (segue)
08/04/2011
Tutto pronto per la corsa “Donna Rosa” (segue)
02/04/2011
Il Festival degli scacchi torna a P.S.Giorgio per 5 anni (segue)
13/10/2010
Parco dello Sport, domenica il taglio del nastro (segue)
29/07/2010
La U.S. Fermana parte in ritiro (segue)
27/07/2010
Altri tre innesti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
Nuovi acquisti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
U.S. Fermana : il nuovo allenatore è Giovanni Cornacchini‏ (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji