Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

I quartieri Ponte Rotto e Paese Alto potranno disporre di parte delle scuole Castello

| SAN BENEDETTO - Il quartiere Paese Alto presieduto da Patrizia Logiacco ha deciso, insieme al parroco Don Romualdo, di acquistare la scuola elementare Castello per le attività parrocchiali e ricreative.

di Alessandra Clementi

SCUOLE

I quartieri Ponte Rotto e Paese Alto potranno disporre di una parte del piano terra delle scuole Castello e Borgo Trevisani per le attività ricreative e di socializzazione. Questo quanto stabilito attraverso un emendamento presentato dal capogruppo di AN Emidio Galiè nel corso del consiglio comunale in merito alla discussione dei quattro edifici da alienare.

Il Comune ha infatti deciso di mettere in vendita la scuola elementare Castello, la scuola Borgo Trevisani, l'ex Capitaneria e la scuola media Curzi. Questa notizia nei giorni scorsi aveva destato allarme soprattutto nel quartiere Ponte Rotto dove da tempo si attendono locali per ospitare anziani e giovani. In merito sono state raccolte 470 firme presentate al sindaco nel corso del consiglio da parte dei residenti, in particolare degli appartenenti al Circolo degli anziani, che sono oltre cento e da tempo avevano visto nella scuola di Borgo Trevisani una sede per le loro attività.

Posizione diversa per il quartiere Paese Alto presieduto da Patrizia Logiacco che ha deciso insieme al parroco Don Romualdo della chiesa di San Benedetto Martire di acquistare la scuola elementare Castello per le attività parrocchiali e ricreative.

"Da tempo aspettiamo di avere uno spazio nostro dice la Logiacco- abbiamo sperato fino alla fine che il Comune destinasse a noi la scuola ma così non è stato, di conseguenza andiamo avanti con l'idea di acquistarla, non ci basterebbe avere un piano visto che l'istituto è già abbastanza piccolo".

16/04/2003





        
  



1+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji