Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

I Testimoni di Geova di S.Benedetto ricordano la morte di Gesù

San Benedetto del Tronto | Commemoreranno la morte lunedì 2 aprile 2007, radunandosi dopo il tramonto alle 19,30 nella locale Sala del Regno,in Via Manara e nella Sala Smeraldo dell’Hotel Calabresi alle ore 20,00.

Si tratta della più importante celebrazione di questa confessione cristiana, che trae origine dal comando che diede Gesù stesso agli apostoli durante l’ultima cena: "Continuate a fare questo in ricordo di me”.

Ogni anno la Commemorazione della morte di Gesù viene celebrata dai testimoni di Geova nel giorno in cui secondo la tradizione morì il Figlio di Dio, corrispondente al 14 nisan del calendario ebraico.
Nello scorso anno hanno assistito in Italia 427mila, tra testimoni di Geova e simpatizzanti nelle oltre 3mila congregazioni. A livello mondiale sono stati oltre 16milioni e mezzo coloro che si sono radunati per l’evento nelle 100 mila comunità presenti in 236 paesi.

Come avviene in tutti gli incontri dei Testimoni, l’ingresso è libero e non si fanno collette.
La celebrazione avrà inizio con un canto e una breve preghiera. Dopodiché un ministro di culto pronuncerà un discorso per chiarire le ragioni per cui Geova Dio mandò Suo Figlio sulla terra a morire per tutta l’umanità.

Come fece Gesù durante l’ultima cena, durante il discorso saranno passati fra i presenti pane non lievitato e vino rosso, che per i testimoni di Geova simboleggiano rispettivamente il corpo e il sangue di Gesù.

Infine, un altro canto e una preghiera concluderanno la cerimonia, che durerà complessivamente circa un’ora.

28/03/2007





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

19/02/2019
Decreto di espulsione e accompagnamento di un cittadino tunisino al Centro di Permanenza di Potenza (segue)
14/02/2019
Attività di prevenzione antidroga al "Giardino Colucci" : intervento della Guardia di Finanza (segue)
11/02/2019
Unificati i servizi di prevenzione delle dipendenze (segue)
11/02/2019
Borse di studio per studenti delle superiori (segue)
11/02/2019
Auguri a Dea Cappella per i suoi 100 anni (segue)
10/02/2019
Inaugurata la mostra fotografica Frammenti di Storia il 9 febbraio presso la Prefettura di Ascoli (segue)
07/02/2019
Al Palasport "La Pace è servita!": il Meeting della Pace 2019 dell'ACR (segue)
07/02/2019
Senza tregua l'attività di repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti della Polizia di Stato (segue)

San Benedetto

21/02/2019
Paolo Crepet presenterà "Passioni" venerdi 22 alle ore 21 alla Sala Smeraldo dell'Hotel Calabresi (segue)
21/02/2019
Mamma quante storie! Andrea Satta per IN ART domenica 24 febbraio (segue)
20/02/2019
"I Giornata di studio Bioetica" (segue)
20/02/2019
"Racconti stonati" (Re Nudo) sabato 23 febbraio 2019 ore 21 Teatro dell'Olmo San Benedetto Tr (segue)
20/02/2019
Grande successo per lo splendido “Viaggio alla terra di mezzo” (segue)
19/02/2019
Simone Tempia e Gianluca Marinangeli a In Art: quella strana avventura che si chiama vita (segue)
19/02/2019
Nuovi comici, al vincitore cinque date con Maurizio Battista (segue)
18/02/2019
Samb-Ternana: indetta la giornata rossoblu. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino