Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Successo per il corso sull’oliva tenera dop del Piceno

Castel di Lama | Promosso dal comune con il sostegno della Provincia di Ascoli, ha registrato 35 iscrizioni da tutta la Vallata. A metà settembre il via alle lezioni.

di Stefania Mistichelli

Tommaso Amadio


Soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale di Castel di Lama, e in particolar modo da parte dell’assessore all’agricoltura Tommaso Amadio, per il successo ottenuto dal corso per esperti in Oliva tenera dop del Piceno, promosso dal comune con il forte sostegno finanziario dell’assessorato provinciale alla formazione professionale di Emidio Mandozzi.

Il corso, che partirà il 15 settembre, ha registrato 35 iscritti, un successo per una prima edizione. Gli iscritti arrivano da tutta la Vallata del Tronto, da Ascoli, da Offida, da Colli a Folignano, per un periodo di formazione che secondo Amadio darà agli allievi, in maggioranza giovani e laureati, un <concreto sbocco occupazionale, nel settore della produzione e nei servizi e nella valorizzazione complessiva di tali nostri ricchezze, naturali ed economiche>.

L’oliva ascolana ha infatti appena ricevuto dall’Unione Europea la certificazione di “Denominazione di origine protetta”, ed è per questo “tesoro” delle nostre terre che l’amministrazione comunale guidata da Patrizia Rossini ha l’ambizione di costruire un vero e proprio Centro di studi e di formazione.

“La risposta avuta da tutto il comprensorio – spiega Amadio – è stato superiore ad ogni aspettativa. Un successo per il quale dobbiamo anche ringraziare la Provincia di Ascoli, che ci ha sempre sostenuto nei nostri programmi di promozione dei prodotti tipici locali, e in particolare in quest’ultimo e innovativo progetto formativo, che rilascerà a tutti un attestato di partecipazione”.

Nel dettaglio, il programma dell’iniziativa prevede lezioni e approfondimenti sull’Olivicoltura da mensa, le forme di allevamento, gli aspetti chimici e microbiologici, i sistemi di lavorazione, le alterazioni del prodotto, la qualità, il confezionamento, il marketing e la commercializzazione. Tra i docenti anche il prof. Leonardo Seghetti.

04/09/2006





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Politica

20/07/2018
Giorgini-Maggi M5S sulla nomina del direttore di Area Vasta (segue)
19/07/2018
Riunione in Prefettura per il fenomeno della contraffazione e dell'abusivismo commerciale. (segue)
19/07/2018
Riunione del Comitato dei Sindaci dell'Ambito Territoriale Sociale 21. Presente il sindaco Piunti (segue)
30/06/2018
UDC:"L'Area moderata radicata nel territorio unica reale alternativa ai populismi nazionali". (segue)
30/06/2018
Ospedale unico: bene la posizione dei sindaci ma occorre mantenere il punto (segue)
26/06/2018
Grottammare, si insedia il nuovo Consiglio Comunale (segue)
11/06/2018
Enrico Piergallini confermato sindaco di Grottammare (segue)
06/06/2018
Orgoglio civico:"A difesa di un hospice nel segno di etica e umanità" (segue)

Ascoli Piceno

20/07/2018
L'Estate della città, il vademecum a portata di mano (segue)
20/07/2018
Venerdì 20 luglio primo dei "Concerti nella chiesa dell'Annunziata" (segue)
20/07/2018
Giorgini-Maggi M5S sulla nomina del direttore di Area Vasta (segue)
19/07/2018
Riunione in Prefettura per il fenomeno della contraffazione e dell'abusivismo commerciale. (segue)
18/07/2018
Jazz & Gourmet: protagonisti della nuova edizione i capolavori della canzone napoletana (segue)
07/07/2018
Il grande beach tennis torna ad Alba Adriatica (segue)
07/07/2018
Alberto De Angelis è il sessantesimo presidente del Rotary Club di San Benedetto del Tronto (segue)
04/07/2018
Eventi Fai alla Palazzina Azzurra (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino