Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Le Marche avranno 24 parlamentari

| ANCONA - Questo l’esito delle politiche; la nostra Regione ha espresso 8 senatori e 16 onorevoli.

di Stefania Mistichelli


Sono 24 i parlamentari espressi dalle Marche, 8 senatori e 16 onorevoli: questo l’esito delle politiche 2006. Dai risultati definitivi si evince infatti che di questi 5 senatori e 10 onorevoli sono stati espressione del centro sinistra, i restanti della Casa delle Libertà.

Entrando nel dettaglio, andranno al senato, per la colazione del centro sinistra, Silvana Amati e Guido Calvi (entrambi Ds), Marina Magistrelli della Margherita, Emilio Emprin (Prc) e Armando Cossutta (Uniti per l’Unione) che potrebbe optare per un’altra circoscrizione in favore di Pecoraro Scanio.

Per il centro destra i senatori sono Mario Baldassarri di An, Francesco Casoli di Forza Italia e Amedeo Ciccanti, senatore uscente, rieletto al photo-finish con i resti.

Per la camera, l’Unione rielegge Renzo Lusetti (Margherita), Marco Lion (Verdi) e Renato Galeazzi (Ds), mentre i neodeputati sono i diessini Oriano Giovannelli, Claudio Maderloni, Fabrizio Morri e Massimo Vannucci, Maria Paola Merloni (Margherita), Andrea Ricci (Prc) e Rosalba Cesini (Comunisti Italiani).

Per la Casa della Libertà gli eletti alla camera sono Simone Balzelli, Remigio Ceroni e Giorgio La Malfa (Fi), per An Carlo Ciccioli e Giulio Conti e Alessandro Forlani (rieletto nell'Udc).

Per ultimo una sottolineatura di colore... rosa: dei 24 parlamentari 4 sono donne, Silvana Amati, Marina Magistrelli, Maria Paola Merloni e Rosalba Cesini, tutte provenienti dalla coalizione del centro sinistra.

11/04/2006





        
  



4+4=

Altri articoli di...

Politica

09/02/2016
Lettera di Zappasodi al Sindaco a Sestri e a Polidori (segue)
09/02/2016
Ciccioli (FDI-AN): E' venuto il momento anche per Forza Italia di ragionare con i piedi per terra (segue)
09/02/2016
Capriotti:"Una città più sicura e vivibile" (segue)
09/02/2016
Pieroni: Pieno sostegno alla candidatura di Recanati a capitale della cultura italiana 2018 (segue)
09/02/2016
De Scrilli: "I folgorati sulla strada delle Primarie, ora dimostrino serietà!" (segue)
09/02/2016
Lega Nord e Fratelli d'Italia: "No alle primarie" (segue)
09/02/2016
Perazzoli: "Nuove attività per rivitalizzare il centro del Paese Alto". (segue)
08/02/2016
Sanità: " Non disturbare il Manovratore!" (segue)

Fuori provincia

09/02/2016
Pieroni: Pieno sostegno alla candidatura di Recanati a capitale della cultura italiana 2018 (segue)
08/02/2016
La Regione Marche su Assistenza e Servizi (segue)
01/02/2016
Il “dolce” Carnevale marchigiano (segue)
27/01/2016
Presentazione del nuovo direttore generale dell'Azienda Ospedali Riuniti Michele Caporossi (segue)
22/01/2016
Una rotonda sul mare: applausi al Grottammarese dell'anno Luigi Merli e allo spettacolo (segue)
21/01/2016
I luoghi del cuore nelle Marche pronti a rinascere. Presentati in Regione gli interventi di recupero (segue)
14/01/2016
Guardia di Finanza: Perquisizioni in tutto il territorio del Fermano (segue)
11/01/2016
Al Teatro La Fenice di Senigallia il 2016 apre con l'artista siciliana Teresa Mannino (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino