Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Le Marche avranno 24 parlamentari

| ANCONA - Questo l’esito delle politiche; la nostra Regione ha espresso 8 senatori e 16 onorevoli.

di Stefania Mistichelli


Sono 24 i parlamentari espressi dalle Marche, 8 senatori e 16 onorevoli: questo l’esito delle politiche 2006. Dai risultati definitivi si evince infatti che di questi 5 senatori e 10 onorevoli sono stati espressione del centro sinistra, i restanti della Casa delle Libertà.

Entrando nel dettaglio, andranno al senato, per la colazione del centro sinistra, Silvana Amati e Guido Calvi (entrambi Ds), Marina Magistrelli della Margherita, Emilio Emprin (Prc) e Armando Cossutta (Uniti per l’Unione) che potrebbe optare per un’altra circoscrizione in favore di Pecoraro Scanio.

Per il centro destra i senatori sono Mario Baldassarri di An, Francesco Casoli di Forza Italia e Amedeo Ciccanti, senatore uscente, rieletto al photo-finish con i resti.

Per la camera, l’Unione rielegge Renzo Lusetti (Margherita), Marco Lion (Verdi) e Renato Galeazzi (Ds), mentre i neodeputati sono i diessini Oriano Giovannelli, Claudio Maderloni, Fabrizio Morri e Massimo Vannucci, Maria Paola Merloni (Margherita), Andrea Ricci (Prc) e Rosalba Cesini (Comunisti Italiani).

Per la Casa della Libertà gli eletti alla camera sono Simone Balzelli, Remigio Ceroni e Giorgio La Malfa (Fi), per An Carlo Ciccioli e Giulio Conti e Alessandro Forlani (rieletto nell'Udc).

Per ultimo una sottolineatura di colore... rosa: dei 24 parlamentari 4 sono donne, Silvana Amati, Marina Magistrelli, Maria Paola Merloni e Rosalba Cesini, tutte provenienti dalla coalizione del centro sinistra.

11/04/2006





        
  



1+5=

Altri articoli di...

Politica

28/05/2016
Azienda Ospedaliera Marche Nord, presentati i 7 nuovi Direttori di Struttura complessa (segue)
28/05/2016
"Diritto alla Salute tra Territorio e Ospedale" (segue)
27/05/2016
63074: “Ospedale Unico a San Benedetto” (segue)
26/05/2016
Spadoni: "E' ora di inserire anche a livello comunale il reddito minimo garantito" (segue)
25/05/2016
De Vecchis: “Un assordante silenzio sulla Sanità sambenedettese”. (segue)
24/05/2016
Riunione del Comitato XXL. Perazzoli: “Noi guardiamo al futuro” (segue)
23/05/2016
Perazzoli: “I nostri datori di lavoro sono i cittadini. Programma cucito su San Benedetto” (segue)
23/05/2016
"Le nomine di Gaspari e Sorge sono un netto No a Perazzoli ..." (segue)

Fuori provincia

29/05/2016
Senigallia: un altro bel volto della nostra regione (segue)
28/05/2016
Azienda Ospedaliera Marche Nord, presentati i 7 nuovi Direttori di Struttura complessa (segue)
23/05/2016
Rinascenza è partner ufficiale dell’evento “Il potere dell’attore” di Ivana Chubbuk (segue)
14/05/2016
Manifestazione davanti Montecitorio, per poter far valere i loro diritti e dire no alla riforma. (segue)
07/05/2016
Sabato 7 maggio alle ore 15.30 premiazione del 7° Concorso Letterario Nazionale Città di Grottammare (segue)
03/05/2016
La Conad Porto San Giorgio verso la prima divisione di volley femminile (segue)
26/04/2016
“Val Vibrata College Corropoli” - Liceo Scientifico “G.D’Annunzio” (segue)
23/04/2016
Storia e Storie delle Marche (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus