Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

L'Amministrazione Comunale programma gli interventi per i danni causati dal maltempo.

Offida | La giunta comunale, nella seduta di giovedì u.s., ha fatto il punto della situazione relativa ai danni che il maltempo degli ultimi giorni ha provocato nel territorio comunale.

I maggiori problemi si sono avuti nel quartiere di Santa Maria Goretti ed in tutta la contrada Tesino, dove le eccezionali precipitazioni hanno creato alcuni smottamenti in specie sulla viabilità rurale, allagamenti e quindi diversi danni sia alle infrastrutture pubbliche che ad edifici privati.

Il servizio manutentivo del Comune si è subito prodigato per far fronte alle situazioni di emergenza intervenendo ove necessario per ristabilire condizioni di normalità. I tecnici comunali hanno anche effettuato diversi sopralluoghi per determinare gli interventi da programmare per evitare in futuro il ripetersi di tali fenomeni.

L'eccezionale intensità delle precipitazioni è stata sicuramente la causa scatenante, ma si è riscontrata anche la necessità di interventi su alcune infrastrutture pubbliche e su terreni di proprietà privata al fine di regimentare in maniera appropriata il deflusso delle acque. Verrà subito approntato un organico progetto di intervento da attuare in tempi brevi.

Il Sindaco Lucio D'Angelo ha ringraziato i dipendenti comunali impegnati, il servizio viabilità provinciale ed ha sottolineato l'impegno del consigliere delegato Mauro Vannicola che ha coordinato i diversi interventi.

Il Sindaco ha altresì dichiarato: "Sugli organi di informazione sono apparse alcune esagerazioni rispetto alla reale situazione; in particolare si è scritto della palestra della scuola elementare "sommersa da acqua e fango" e addirittura "parzialmente lesionata". Ciò non è assolutamente vero: sulla parete della palestra e sul pavimento si è riversata dell'acqua a seguito dell'ostruzione, da parte di un corpo estraneo accidentalmente caduto dentro, della parte terminale del tubo discendente del tetto. Tutto qui. Individuato e rimosso tale ostacolo il problema è stato risolto; la palestra era ed è perfettamente agibile."

Fonte: Comune di Offida - Ufficio Relazioni con il Pubblico

15/10/2004





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji