Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un progetto per la banda larga

Offida | Il Comune di Offida promotore.

di Alberto Premici

In un comunicato ufficiale da parte dell'Amministrazione Comunale di Offida si porta a conoscenza che lo stesso " si è attivato per promuovere un progetto per la realizzazione, gestione e commercializzazione di una rete urbana e territoriale per comunicazione interattiva multimediale - rete ottiche a larga banda.

A seguito di alcuni incontri effettuati si è formulato un protocollo di intesa tra i comuni di Offida, Castorano, Colli del Tronto, Spinetoli, Castel di Lama, Castignano, Appignano e la Tecnomarche s.r.l. di Ascoli Piceno in joint venture con la HB Investiments s.r.l. di Mantova.

Tale protocollo prevede che i sette comuni costituiscano insieme ai due soggetti privati una società a maggioranza pubblica avente per oggetto la realizzazione, la conduzione, la manutenzione, la promozione e lo sviluppo di reti in fibra ottica a larga banda sul territorio.

La rete ottica si sviluppera sui territori dei comuni e verrà collegata ad una dorsale nazionale.
A tale rete verranno allacciate utenze pubbliche (edifici pubblici, scuole, ospedali, ecc), utenze business (banche, uffici postali, studi professionali, imprese, ecc) ed utenze residenziali (famiglie).

La rete ottica consentirà di interconnettere tutte le strutture pubbliche distribuite sul territorio e fornire applicazioni avanzate e servizi ai cittadini quali e-governement, teleformazione, telemedicina, telesorveglianza, telecontrollo, ecc. La rete ad alta velocità potrà essere affittata a tutti gli operatori interessati a promuovere servizi e contenuti multimediali sul territorio (Operatori tic - fonia, dati - Internet Service Provider, Application Service Provider, Operatori TV, Operatori multimediali).

L'uso delle fibre in una rete multimediale a banda larga rappresenta un salto di qualità rispetto alle attuali tecnologie di reti in rame e radiomobili (ISDN, ADSL, GSM, UMTS, ecc) in quanto realizza un sistema più veloce e più duttile di comunicazione che aumenta il volume delle informazioni e dei dati, migliora e fa crescere la qualità dei servizi lavorativi e sociali, rende meno costoso l'uso degli strumenti elettronici e svolge più funzioni di comunicazione e scambio.

Il protocollo d'intesa prevede le seguenti modalità operative:
- entro il 2003 costituzione dell'Unione dei sette Comuni;
- costituzione nei primi mesi del 2004 della società pubblico-privata;
- entro il 2004 redazione del progetto tecnico, business plan, piano finanziario, piano degli investimenti e preparazione delle gare di appalto per la realizzazione dell'infrastruttura.
Nelle prossime settimane verrà promossa un'iniziativa pubblica per illustrare con maggiori dettagli il progetto che si vuole avviare".

19/10/2003





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Economia e Lavoro

08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)
30/11/2019
Riasfaltato la zona del Molo Sud (segue)
26/11/2019
Progetto europeo BE YOUR BOSS! (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
20/10/2019
VERSO DUBAI EXPO 2020 (segue)
10/08/2019
SMARTEAM, Capofila Progetto Europeo ERASMUS PLUS (segue)
28/07/2019
Gate-away.com: uno straordinario esempio di imprenditoria di successo (segue)
29/05/2019
Foodiestrip e Associazione Albergatori "Riviera Delle Palme" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji