Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Allarme rientrato su un caso sospetto di SARS

| OFFIDA - occorre più prudenza anche da parte dei cittadini prima di diffondere notizie e sospetti.

di Alberto Premici

Il problema della cosiddetta polmonite atipica sembrava lontano anni luce dalla nostra quotidianità, rassicurati anche dai controlli e dalle misure prese dal Ministero della Sanità, affinchè l'epidemia non dilaghi. Nel pomeriggio di ieri però una notizia sconcertante ha scosso l'intero paese; il ricovero di una cinese presso il locale Potes dopo essere stata colta da dolori addominali seguiti da uno stato febbrile. Immediatamente attivate tutte le procedure del caso, tra la comprensibile apprensione del personale medico di turno che, nel dubbio, faceva trasportare d'urgenza la paziente presso l'Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno. Qui però gli veniva diagnosticata una normale gastroenterite e l'allarme è rientrato in poco tempo.

Già si parla meno del caso che sarebbe stato, tra l'altro, il primo in Italia; Offida però ospita una nutritissima comunità di cinesi (circa 500, il 10% dell'intera popolazione), la maggior parte dei quali ha trovato qui casa e lavoro. Vista la situazione di emergenza occorrerebbe effettuare un  meticoloso censimento ed offrire loro un costante controllo sanitario, soprattutto al loro ritorno da viaggi all'estero o in caso di contatti con parenti ed amici ospiti.

14/05/2003





        
  



3+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji