Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Cantori di Sant'Antonio e Congrega degli Scozzesi: un simpatico gemellaggio

Acquaviva Picena | L'incontro promosso dall'assessore Infriccioli

di Alberto Premici

Primo scambio culturale organizzato dall'Assessore al Turismo Andrea Infriccioli tra i Cantori di Sant'Antonio di Acquaviva Picena e la Congrega degli Scozzesi del Carnevale Storico di Offida.
Dopo il discorso di saluto tenuto in sala consiliare dall'Assessore con un chiaro riferimento alla valorizzazione e alla prosecuzione delle tradizioni, il consueto scambio di doni, e il saluto dei due Presidenti, l'appuntamento è proseguito con la consueta esibizione dei Cantori, accompagnata a gran voce da tutti i presenti.

A seguire l'immancabile trasferimento nel vicino ristorante "La Paesana" per l'incontro eno-gastronomico, con piatti esclusivamente acquavivani, nel quale le due compagini hanno dato il meglio di loro stesse tra stornelli, poesie e brindisi vari.
L'appuntamento, programmato in occasione del decennale della Congrega e del ventennale di "Jeme a cantà Sant'Antonie", avrà certamente un seguito, anzi, di certo diventerà un appuntamento fisso annuale visto il susseguirsi dei due eventi: "Jeme a cantà Sant'Antonie" a gennaio e il Carnevale Storico di Offida a febbraio/marzo.

Molti gli acquavivani intervenuti, incuriositi da questi due gruppi in kilt e mantellina che intonavano canzoni tradizionali delle nostre zone, accompagnati dall'immancabile suono dell'organetto.

09/02/2004





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji