Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La generosità dei “Vivai Marconi” e dei Grottammaresi a favore della Fondazione Salesi

Grottammare | Antonello Maraldo, presidente fondazione Salesi: “Utilizzeremo questa donazione per garantire cure adeguate e supporto alle mamme dei bambini ospedalizzati”

di Redazione

Generosità, sensibilità e grande senso civico: sono queste le virtù che hanno reso possibile quanto avvenuto a Grottammare in questi mesi a favore della Fondazione Salesi.
Grazie all'organizzazione del Giornale Grottammare e al considerevole investimento economico di "Piante Marconi", sono stati realizzati alcuni eventi volti a rendere i cittadini Grottammaresi più consapevoli e partecipi nei confronti della Fondazione Salesi. La campagna di sensibilizzazione si è conclusa con una cerimonia alla quale hanno preso parte tutte le realtà che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi. Durante l'incontro il "Giornale Grottammare" e tutte le realtà coinvolte hanno consegnato, nelle mani del presidente della Fondazione Salesi, Antonello Maraldo, un assegno di 1.500 euro pari alla somma raccolta durante le varie iniziative.

Queste le parole del direttore del giornale Grottammare, Simone Incicco: "Ringrazio Piante Marconi per la disponibilità e la generosità dimostrata che hanno reso possibile questi mesi di sensibilizzazione. Un grande risposta c'è stata data dai cittadini di Grottammare che, in poco tempo, hanno donato un'importante somma per le famiglie e i bambini seguiti dalla Fondazione Salesi. Oltre alla donazione, che è molto importante per portare avanti le attività benefiche della Fondazione Ospedale Salesi, c'è stata tutta una sensibilizzazione che ha portato i cittadini di Grottammare a conoscere meglio questa importante realtà nazionale per la cura dei bambini".

Alessandro Speca, Governatore della Misericordia, dichiara: "La Misericordia di Grottammare è stata molto lieta di compartecipare alle attività di raccolta fondi in favore della Fondazione dell'Ospedale Salesi di Ancona. I Volontari della Misericordia sono spesso impegnati a bordo delle ambulanze con destinazione proprio l'Ospedale Salesi di Ancona per il trasporto di pazienti giovanissimi, quindi sono molto felici di aver dato questo contributo ad una lodevole causa".

Anche Alessandro Ciarrocchi, presidente dell'Associazione "Lido degli Aranci", afferma: "A nome di tutta l'Associazione Turistica-Culturale "Lido degli Aranci" di Grottammare, porgo i più sentiti ringraziamenti per aver potuto partecipare alle varie iniziative de "Il Sorriso è la Magia", un insieme di eventi vissuti in collaborazione con altre associazioni del territorio, a sostegno della "Fondazione Salesi" di Ancona."

Antonello Maraldo, presidente della Fondazione Salesi, dichiara: "Ringrazio "Piante Marconi" e Simone Incicco, direttore del Giornale Grottammare, per tutta l'organizzazione. È con grande piacere e senso di riconoscenza verso la cittadinanza di Grottammare e tutti gli organizzatori che, come Presidente della Fondazione Salesi, accolgo questa somma che - assicuro - spenderemo con parsimonia per garantire cure adeguate e supporto alle mamme dei bambini ospedalizzati."
Un mare di sensibilizzazione e un oceano di generosità hanno portato a questo importante risultato. Gli organizzatori sono sicuri di poter vivere questa bella iniziativa anche nei prossimi anni.

22/10/2022





        
  



5+5=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Economia e Lavoro

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
24/10/2022
Premi di studio della Banca del Piceno a 59 giovani (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji