Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

A Fermo torna il Linux Day 2022

Fermo | Sabato 22 ottobre la manifestazione italiana dedicata al software libero e alla cultura della condivisione

di Redazione

Sabato 22 ottobre torna il Linux Day 2022, la principale manifestazione italiana dedicata al sistema operativo libero GNU/Linux e, più in generale, al Software Libero e Open Source, alla cultura aperta ed alla condivisione.
Decine gli eventi organizzati contemporaneamente in tutta Italia, centinaia i volontari coinvolti e migliaia, ogni anno, i visitatori che accorrono per celebrare e conoscere meglio questa realtà.

Dal 2001 il Linux Day è una iniziativa distribuita per conoscere ed approfondire Linux ed il Software Libero. Si compone di numerosi eventi locali, organizzati autonomamente da associazioni e gruppi di appassionati nelle rispettive città, tutti nello stesso giorno. In tale contesto si possono trovare conferenze, workshops, spazi per l'assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche.

Il FermoLUG Gruppo Utenti Linux di Fermo sabato 22 ottobre a Fermo organizza il Linux Day 2022 presso i Nuovi laboratori I.T.T. G. & M. Montani in via Joyce Lussu, nell'ambito della 22° giornata nazionale per il software libero. L'evento sarà diviso in due parti.
La mattina, a partire dalle 08:00 fino alle ore 13:00 per i soli studenti, si parlerà di ‘Social hacking' in cui si affrontano argomenti legati a certi processi del nostro cervello che vengono utilizzati dai social e intrattenimento per tenerci nel loro flusso, mostrando quindi dei piccoli trucchi per prenderne coscienza e utilizzarli dalla nostra parte, di ‘FreeCAD' un programma libero per la progettazione CAD 3D, di ‘CTF Challenge' una piattaforma per migliorare le proprie capacità di hacking di app, di ‘Gitea' un pacchetto open source collegato all'ingegneria del software per il controllo della versione di sviluppo dei programmi utilizzando Git, di Machine Learning con l'assistente vocale ‘Gemmon', di ‘Flutter' per la creazione di interfacce e applicazioni per smartphone, di licenze software e del perché è importante che gli algoritmi usati nei processi chiave vengano pubblicati come Software Libero.

Il pomeriggio, a partire dalle 15:00 fino alle ore 18:00 per tutti i partecipanti, si parlerà di ‘Free and Open Source Software' che rappresentano l'unione tra l'ideologia del Free Software e il modello di sviluppo Open Source, di ‘DevOps' una modalità di sviluppare che è molto vicina al mondo di GNU/Linux, di informatica e società, di fotografia astronomica, di ‘ePub3' uno standard aperto per la pubblicazione di libri digitali, di ‘LaTeX' per la composizione tipografica dei testi, e ancora della piattaforma ‘CTF' per allenare le proprie capacità di hacking di app.

21/10/2022





        
  



5+4=

Altri articoli di...

Fuori provincia

14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)

Economia e Lavoro

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
24/10/2022
Premi di studio della Banca del Piceno a 59 giovani (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji