Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Lettera del Sindaco al Presidente Ceriscioli

San Benedetto del Tronto | Circa l'indirizzo del territorio che declina l'assetto delle strutture ospedaliere del Piceno nella presenza di tre plessi, due di base a San Benedetto e Ascoli e uno di primo livello nell' area da tempo proposta dalla Regione nel territorio di Pagliare

di Pasqualino Piunti

L'ospedale di San Benedetto del Tronto

 

Gentile Presidente, nel corso dell' ultima riunione della Conferenza dei Sindaci dei Comuni facenti parte dell'Area Vasta n. 5 è stato approvato un documento, tra l'altro ancora una volta con una maggioranza esigua, che declina come indirizzo del territorio l'assetto delle strutture ospedaliere del Piceno nella presenza di tre plessi, due di base a San Benedetto del Tronto e Ascoli Piceno e uno di primo livello nell' area da tempo proposta dalla Regione nel territorio di Pagliare di Spinetoli.

Poiché tale proposta appare una significativa novità rispetto a quanto sinora sostenuto dalla Regione Marche circa l'assorbimento di tutte le principali funzioni in materia di prestazioni ospedaliere nel nuovo ospedale unico, il Comitato dei Sindaci dell' Ambito Territoriale Sociale n. 21 di cui San Benedetto del Tronto è capofila, ne ha discusso nella seduta del 18 marzo scorso.

Dal confronto è emersa la necessità di capire se tale proposta dei tre ospedali sia condivisa e sostenuta dalla Regione e, pertanto, è stato conferito al sottoscritto il mandato di chiedere formali chiarimenti.

Tutto ciò premesso, Le chiedo di sapere se la proposta così come emersa dalla Conferenza dei Sindaci dell' Area Vasta n. 5 è anche la proposta ufficiale e definitiva della Regione Marche e, in caso di esito positivo, in quali modi e tempi si intenderà darle attuazione, compatibilmente con le risorse umane e finanziarie a disposizione.

In attesa di un cortese riscontro, invio cordiali saluti

29/03/2019





        
  



5+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)

Politica

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)
17/04/2019
Il PD ha programmato degli incontri per un percorso di ascolto e di confronto (segue)
13/04/2019
Orgoglio civico:"La trappola politica dell'ospedale unico" (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino