Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

A Monteprandone celebrano le Forze Armate e il Centenario della Vittoria della Grande Guerra

Monteprandone | Sabato 3 spettacolo sul conflitto bellico al Pacetti e domenica 4 novembre cerimonia istituzionale in piazza dell'Aquila

di La Redazione

3 e 4 novembre 2018 a Monteprandone

In occasione del 4 novembre, giorno dell'Unità Nazionale, Festa delle Forze Armate e Anniversario della fine della Grande Guerra, il Comune di Monteprandone, in collaborazione con l'AMAT- Associazione Marchigiana Attività Teatrali, organizza una serie di eventi.

Il programma dal titolo "4 Novembre. Festa delle Forze Armate. Centenario della Vittoria 1918/2018" si sviluppa in due momenti. 

Sabato 3 novembre, alle ore 21:15, presso l'Auditorium Centro Pacetti di Centobuchi (via San Giacomo n. 107), andrà in scena lo spettacolo "1915/1918. 1261 giorni di guerra" interpretato da Luca Violini con la partecipazione di Stefano Pozzovivo e Jessica Tonelli della produzioni "Quelli con la voce produzioni" e l'organizzazione della Class Management. 

Dalle testimonianze epistolari di chi ha vissuto la trincea e l'esperienza delle Grande Guerra, Luca Violini interpreterà una selezione di lettere dei soldati italiani al fronte con la consulenza storico letteraria di Paolo Logli e quella video a cura di Luca De Minicis. Si rivivranno i momenti drammatici che hanno segnato la storia d'Italia e del mondo intero. L'ingresso è gratuito.

Nella giornata di domenica 4 novembre, invece, è prevista la cerimonia istituzionale. Alle ore 11:30 in piazza dell'Aquila, nel Centro Storico di Monteprandone, si terrà il concerto del Corpo Bandistico "Città di Filottrano", diretto dal M° Gianluca Sartori. A seguire l'Amministrazione Comunale deporrà una corona sul Monumento ai Caduti.

31/10/2018





        
  



3+5=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
Volante restituisce elicottero elettrico radiocomandato rubato in mattinata (segue)
11/04/2019
Prefettura"Dispositivi di prevenzione e controllo in occasione delle prossime festività pasquali". (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)

Cultura e Spettacolo

20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
La disfagia al centro di una serie di incontri all’istituto alberghiero di San Benedetto (segue)
17/04/2019
In Viaggio con Luca Leone, Giovanna Famulari, Alessia e Fabia Salvucci per l’ultima serata di In art (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino