Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un porto più pulito grazie all'imbuto

San Benedetto del Tronto | Da settembre il sistema di pulizia ha aspirato il 15% dei rifiuti marini

di Kevin Gjergji

Si chiama Life Gate il sistema di aspirazione installato nel Porto di San Benedetto e in quello di Fano e fin'ora i risultati sono più che soddisfacenti; il sistema composto da un imbuto con pompa di aspirazione permette di attrarre i rifiuti ad una distanza di circa 7 metri in ogni direzione per un totale di circa 1 chilo e mezzo al giorno.

Lo stimolo all'iniziativa è del Circolo Nautico che lo scorso 28 settembre ha dato il via a questo innovativo sistema di pulizia marittima.

La maggiore causa di inquinamento nei pressi del Porto è la presenza delle casse in polistirolo, non a caso la via intrapresa è quella dell'eliminazione definitiva di queste ultime, e dei detriti portati dal vento e dalla corrente: l'aspirazione dei membri del Circolo è quella di riuscire ad aumentare il numero di questi macchinari a breve per tamponare il più possibile i problemi derivanti.

A fronte del costo, circa 1 euro al giorno di elettricità e la manodopera per svuotarle giornalmente, la riduzione del 15% dell'inquinamento è un risultato che non può essere assolutamente sottovalutato. 

Con le giuste risorse, i macchinari adeguati e soprattutto il rispetto dovuto al mare sognare un ecosistema marino sempre meno contaminato non è utopia. 

22/10/2018





        
  



3+1=
Un'immagine del porto di San Benedetto

Altri articoli di...

San Benedetto

25/04/2019
Passeggia in Sentina - Osserva la Natura - Raccogli i rifiuti (segue)
24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)

Cronaca e Attualità

25/04/2019
Passeggia in Sentina - Osserva la Natura - Raccogli i rifiuti (segue)
22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
L'Ing. Pietro Guidi Massi ci ha lasciati (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino