Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sanità nelle Marche ed il valore residuo dei titoli

San Benedetto del Tronto | "Veramente stucchevole e, a dir poco, ipocrita l'argomento innescato sui titoli, master previsti per guidare la sanità. La politica si azzuffa per mero potere politico-sanitario mentre i problemi della gente e di chi lavora rimangono sul tavolo"

di Ugl provinciale

Ugl Sanità

Veramente stucchevole e, a dir poco, ipocrita l'argomento innescato sui titoli, master previsti per guidare la sanità nel Piceno. La politica si azzuffa per mero potere politico-sanitario mentre i problemi della gente e di chi lavora rimangono sul tavolo.

I titoli vengono azzerati quando la valutazione per l'attribuzione di un primariato è basata, per il 70%, sul giudizio di una commissione, mentre il 30% sui titoli di carriera. Un medico che vanta titoli da far tremare i polsi viene mandato a casa dal giudizio discrezionale di una eminente commissione.

Ecco! Attraverso questo metodo discrezionale si decidono i primari della regione Marche (70% del voto alla commissione, mentre il 30% ai fatidici e quasi inutili titoli). Per un dipendente pubblico turnista (medico o infermiere che sia), frequentare una università (ad es. a Roma o Pavia) per acquisire un master è quasi impossibile, incompatibile è la copertura dei turni con la frequenza obbligatoria prevista. Ecco che la corsa ai master è appannaggio solo di chi se lo può permettere, attraverso il supporto di tempo e soldi.

Pertanto, o il direttore generale dott. Marini istituisce una commissione di inchiesta per verificare titoli e quant'altro oppure la guerra dei titoli appartiene solo alle porte chiuse regionali che non offre un buon esempio di trasparenza.
Alla gente interessa la meritocrazia che passi per una formazione idonea all'attività da svolgere con esperienza, capacità, competenza e, non ultimo, carisma.

 

11/09/2018





        
  



5+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

14/11/2018
Giorgio Fede eletto Segretario della Commissione Difesa al Senato (segue)
14/11/2018
Polizia arresta extracomunitario irregolare autore di rapina e lesioni ed in possesso di eroina. (segue)
13/11/2018
L'Infinito a San Benedetto anticipa i 200 anni dalla celebre poesia di Leopardi (segue)
13/11/2018
Il Liceo Classico Leopardi premia gli alunni meritevoli (segue)
11/11/2018
Il Vicenza batte la Samb per 1-0 grazie ad un rete di Giacomelli. (segue)
11/11/2018
PORTO D'ASCOLI - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
09/11/2018
Il Liceo Scientifico "B. Rosetti" torna in vetta alle scuole superiori della provincia di Ascoli (segue)
08/11/2018
Pierluigi Battista presenterà il libro "Il senso di colpa del dottor Zivago" (segue)

Cronaca e Attualità

14/11/2018
Polizia arresta extracomunitario irregolare autore di rapina e lesioni ed in possesso di eroina. (segue)
13/11/2018
Importante giornata formativa su il "Basic Life Support defibrillation (B.L.S. D. ) (segue)
04/11/2018
Celebrato il 4 novembre e le Forze Armate (segue)
01/11/2018
Operazione congiunta tra Carabinieri e Polizia che arrestano un giovane rapinatore di Colli (segue)
01/11/2018
Avvicendamento al vertice della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno (segue)
29/10/2018
Il Pontino Lungo non trova pace (segue)
29/10/2018
Martedì l'incarico per l'autopsia sul corpo di B.C. trovata morta nell' abitazione della mamma (segue)
25/10/2018
Controlli straordinari dei Carabinieri con arresti e denunce. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino