Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La Rai nella chiesa di Madonna Manù per ricordare le famiglie nel mondo

Lapedona | Il rettore don Vinicio Albanesi e il comitato, hanno ospitato la troupe del programma "A sua immagine" nella chiesa rurale sita a Lapedona.

di Martina Marini

Chiesa Madonna Manu' - Lapedona

Come sempre in onda ogni sabato su Rai 1, il programma "A sua immagine" che, oggi pomeriggio, sbarca con la sua troupe televisiva a Madonna Manù, la piccola chiesa situta nel territorio lapedonese e di proprietà del comune di Altidona.

E' proprio attraverso le parole del rettore della chiesa don Vinicio Albanesi, ormai ospite da diverso tempo nel programma, che si racconterà, con l'intervento di alcune persone del luogo, la storia della chiesa cercando di valorizzare il ruolo della famiglia nel mondo, tema centrale del Vangelo itinerante del programma televisivo.

In questa chiesa l'aspetto legato all'ambito famigliare è molto forte, perchè sulla stessa, si raccontano storie di famiglie che sono cresciute grazie l'adorazione per questa Madonna Manù.

Piccola e situata in un paese, altrettanto piccolo, la stessa chiesa ha suscitato molto interesse anche da parte della troupe che si è trovata a girare il passo del Vangelo dedicato alla famiglia, riprendendo questo monumento a loro sconosciuto ma pieno di storia.

Grazie a don Vinicio Albanesi e al comitato Madonna Manù, la chiesa sta venedo fuori da alcuni restauri e lavori voluti da entrambe i cittadini dei paesi che la condividono, proprio perchè hanno compreso l'importanza che tale sito ha per il territorio marchigiano. Da tali lavori, ancora in corso, la chiesa si è scoperta nella sua meraviglia, portando alla luce, una semplicità disarmante e profonda che suscita molta adorazione da parte del popolo lapedonese a altidonese.

Dunque, in onda oggi alle ore 17.10, su Rai1 la puntata per valorizzare la missione delle famiglie nel mondo e il ruolo dei bambini, in cui si avrà l'opportunità di conoscere questa piccola chiesa a livello nazionale attraverso il contributo delle persone che hanno partecipato a tale messa in onda.

Da considerarsi questo, come un grande valore aggiunto alle Marche da non sottovalutare. 

 

03/10/2015





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji