Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

In ricordo di Silvana Scaramucci

San Benedetto del Tronto | Una persona di grande preparazione letteraria vola in cielo e lascia un altro vuoto fondamentale nella storia culturale della Città.

di Mimmo Minuto

Silvana Scaramucci

La scomparsa di Silvana Scaramucci ha lasciato un segno profondo nel mio cuore. Lei è stata al mio fianco quasi dai primi momenti in cui ho iniziato a dedicarmi agli Incontri con l'Autore. Con Lei e con Rocco Sannicandro, assieme a tanti altri amici tra abbruzzesi e marchigiani, abbiamo iniziato (primo Presidente il Professor Emilio Vita) l'avventura del Circolo Abruzzo Marche 2000. Con Lei e, ovviamente, con i soliti tanti amici, abbiamo creato dei Carnevali da favola ( il Gruppo si chiamava "I senza vergogna"). Tantissima gente è intervenuta in quegli anni alle "nostre esibizioni".

Con Lei abbiamo vissuto attimi intensi a Onda Sambenedettese, allora anche con il Logo "Cinque stelle", che non era il partito di Grillo ma un circuito legato alla RAI. Lei collaborava fianco a fianco con Silvana Guidi Massi, moglie dello storico Patron dell'Emittente, Ing. Pietro.
Insieme abbiamo passato delle serate stupende a casa sua, dove eccelleva anche come padrona di casa, brava nell'accoglienza e nella preparazione di menù di prima qualità.

Alcuni ricordi mi portano indietro ai primi miei Incontri, con Lei sempre protagonista. Luca Goldoni, Nantas Salvaggio, Piero Angela, il Presidente Spadolini, Clara Sereni, e una serata indimenticabile con Lidia Ravera. Dopo la presentazione Lei ha voluto invitare gli amici più stretti, nella sua casa di Via Milli, i quali hanno avuto modo di far mattino conversando con la Scrittrice.

Un altro episodio mi porta all'Incontro organizzato con Marta Marzotto, dove Silvana si è conquistata la stima del personaggio per la competenza e la professionalità dell'esposizione. La serata si è conclusa poi a cena al Pescatore, dove la Marzotto ha potuto apprezzare la cucina e la stima dei tantissimi presenti. Dopo la Marzotto, ogni volta che la chiamavo, mi risordava l'incontro con Silvana. Poi però non ha scritto altri libri, cosa che invece ha fatto il figlio.
L'ultima presentazione, con me, Silvana l'ha fatta Da Federico con la giornalista RAI Marina Cuomo, che era a San Benedetto, come ogni anno per le prefinali di Miss Italia. Anche in questa occasione Silvana ha messo in luce tutta la sua preparazione.

Silvana è stata un'insegnante molto amata, tanti studenti la ricordano con affetto ed è stata una grande lettrice, oggi si direbbe una lettrice forte.

Lascia un vuoto profondo, in particolare alle due figlie Angela e Claudia, che sono state sempre legate alla famiglia.

Oggi c'è stata una Messa per ricordarla agli amici. Commoventi le parole di Don Armando, molto amico di Silvana, anche per la grande stima che si era instaurata tra la famiglia Sannicandro e la famiglia Moricone, genitori di Don Armando.

Tanta gente al funerale a segnalare la grande stima che Silvana ha saputo conquistarsi, ma, forse, mancava ....qualcuno che avrebbe dovuto esserci per quanto Silvana ha prodotto per la Città. 

Ciao Silvana. 

11/01/2015





        
  



2+3=
Silvana Scaramucci e Marina Cuomo tra Minuto e Gabrielli

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
L'Ing. Pietro Guidi Massi ci ha lasciati (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)

San Benedetto

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino