Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Politica e sanità locale. Il punto di vista di Orgoglio Civico

San Benedetto del Tronto | Il timore che la politica avanzi trasversalmente e strumentalmente sulla sanità locale si fa sempre più evidente; partiti e partitocrazia, gli stessi che non sono riusciti a costruire oltre lo steccato avvantaggiando piuttosto la lista della spesa.

di Benito Rossi

orgoglio civico

La gente che si rivolge alla sanità chiede altro e non la passarella pre elettorale capitanata da chi intende lanciare solo messaggi di presenzialismo utile solo a pochi adepti arruolati tra la politica e la sanità. In questi ultimi anni abbiamo assistito solo ad attacchi personali agli ultimi due Direttori Generali da specifiche fazioni politiche e sindacali in via altamente irresponsabile visto l'alto rischio di commissariamento che la Regione Marche ha corso. Orgoglio Civico ribadisce la ferma convinzione che occorre ripartire dalle capacità professionali associate a diversi livelli organizzativi basati essenzialmente sul management del personale. Non sarà certo la cattiva politica che si serve eventualmente del sindacato a risollevare le sorti della asur5 ma la presa coscienza della dipendenza che deve cambiare mentalità.

La Dirigenza ASUR5 ha concluso tutta la graduatoria concorsuale degli infermieri e sta procedendo su quella della mobilità infermieristica oltre che procedere su concorsi per medici, ma il punto fondamentale rimarrà sempre quello: una diversa visione dei livelli organizzativi attraverso maggiore coinvolgimento delle equipe operative ad opera dei direttori sanitari, dei coordinatori medici e del comparto. La cattiva politica puo' solo complicare il miglioramento della sanità e su questo il Cons Canzian ha ragione. La politica dovrebbe parlare dagli scranni regionali e non menare il can per l'aia in giugno 2014.

16/06/2014





        
  



4+5=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji