Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Consiglio Comunale di Acquaviva Picena ha approvato l'Imposta unica comunale

Acquaviva Picena | L'Amministrazione comunale Acquaviva, guidata dal Sindaco Rosetti, nella seduta del Consiglio Comunale tenuta martedì 20 maggio presso la Sala Consiliare, ha approvato il regolamento comunale della I.U.C.

Acquaviva Picena

E' stata approvata l'Imposta unica comunale, istituita dall'art.1 co.639 della legge 147/2013 (Legge di stabilità 2014), nonché le aliquote per il corrente anno, dell'IMU, della TASI e della TARI, quali atti propedeutici alla stesura ed approvazione del bilancio di previsione, la cui scadenza è fissata al 31.7.2014.

L'approvazione del regolamento e delle aliquote entro la scadenza del 23 maggio, consentirà di avere per la Tasi e l'IMU, due scadenze di pagamento, al 16 giugno ed al 16 dicembre, mentre per la Tari tre scadenze al 30 luglio, 30 settembre e 30 novembre, al fine di dilazionare il più possibile i pagamenti e non farli concentrare tutti alla fine dell'anno, ricordando che per la Tari verrà inviato al cittadino l'invito di pagamento, mentre la Tasi e l'Imu dovranno essere versate in autoliquidazione.

Nel definire le aliquote l'amministrazione ha fatto il massimo sforzo per contemperare l'esigenza di non aggravare eccessivamente il peso della tassazione sui cittadini e le imprese, con quella del rispetto dei sempre più stringenti vincoli del Patto di stabilità e della copertura dei continui tagli a cui sono sottoposti gli enti locali.

A tal fine per il 2014 sono state confermate le aliquote IMU fissate nel 2013, senza aumenti, mentre per la TARI, tassa che sostituisce la Tares, la riduzione del costo del servizio ottenuta nella stesura del piano finanziario con il gestore del servizio di raccolta dei rifiuti, ha consentito di ridurre le aliquote sulle attività commerciali che l'anno scorso sono state fortemente penalizzate dal nuovo sistema di calcolo della tassa.

Per quel che concerne la TASI, ossia la tassa sui servizi indivisibili, di fatto lo Stato ha costretto gli amministratori locali a reintrodurre una forma di IMU anche sulla prima casa.Ciò anche in conseguenza del fatto che dal 2014 il minor gettito derivante dalla abolizione dell'IMU prima casa non è più a carico dello Stato, ma dei Comuni. Le aliquote TASI sono state fissate nel 2 per mille per le prime case e dell'1 per mille per gli altri immobili.

Il Sindaco Rosetti si dice soddisfatto del lavoro svolto che consentirà di avere le risorse necessarie per effettuare alcuni importanti interventi di sistemazione delle strade, avendo peraltro posto il più possibile attenzione alla pressione fiscale, come confermato già dalla precedente deliberazione che in materia di Irpef conferma anche per il 2014 l'aliquota del 2013.

21/05/2014





        
  



1+5=

Altri articoli di...

Economia e Lavoro

08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)
30/11/2019
Riasfaltato la zona del Molo Sud (segue)
26/11/2019
Progetto europeo BE YOUR BOSS! (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
20/10/2019
VERSO DUBAI EXPO 2020 (segue)
10/08/2019
SMARTEAM, Capofila Progetto Europeo ERASMUS PLUS (segue)
28/07/2019
Gate-away.com: uno straordinario esempio di imprenditoria di successo (segue)
29/05/2019
Foodiestrip e Associazione Albergatori "Riviera Delle Palme" (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji