Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Al via la decima edizione di Fritto Misto

Ascoli Piceno | L'inaugurazione in piazza Arringo con la presentazione del libro "10 in pastella - ricette e personaggi di Fritto Misto".

Fritto Misto 2014

Sarà il ponte del 25 Aprile a dare il via alla decima edizione di Fritto Misto, da questo Venerdì fino al 4 Maggio ad Ascoli Piceno. La kermesse, che guiderà turisti e visitatori nei meandri del gusto, prenderà il via alle ore 11 in Piazza Arringo dove, per tutta la durata della manifestazione, il Palafritto accoglierà i buongustai dalle ore 12 alle ore 15 e dalle 18 alle 23.

Al suo interno, i tradizionali sapori mediterranei si alterneranno a quelli esotici delle prelibatezze internazionali. La maratona del gusto si correrà fra arancini, olive e panzerotti di casa nostra, empanadas peruviane, pita gyros greche, tempura giapponesi e molto altro ancora. A legare con un fil rouge le specialità italiane ed internazionali sarà ovviamente la frittura, celebrata per i 10 anni della manifestazione con un esclusivo Libro di Ricette:"10 in pastella - Ricette e personaggi di Fritto Misto". Si tratta di una raccolta di 50 ricette che, negli anni hanno decretato il successo di Fritto Misto, portando la kermesse alla ribalta nazionale perché, come si legge nella prefazione "Una cosa è certa: fra tutti i cibi, il fritto è il più amato".

Per degustarlo nelle sue varietà basta acquistare l'apposito ticket in vendita presso l'Info Point di Piazza Arringo al costo di 10,00 euro. Oltre a 3 assaggi di frittura, il biglietto comprende anche una degustazione Meletti, una di Acqua Fiuggi e una di Piceno Open presso gli stand dedicati.
Da non perdere neppure le degustazioni, i laboratori e gli showcooking organizzati presso l'Area Eventi e l'attesissimo special event: I Menù 10 e Lode con un Poker di Chef!.

I Maestri di cucina Enrico Mazzaroni, Moreno Cedroni, Aurelio Damiani ed Errico Recanati sono quest'anno gli attesi ospiti della kermesse, organizzata come di consueto dalla Tuber Communications e dall'Agenzia Sedicieventi.

Assolutamente da visitare anche lo spazio dedicato al progetto di filiera Piceno Open, perché Fritto Misto contribuisce anche all'economia del territorio, e l'area riservata a Piceno Senso Creativo, perché la kermesse fa da vetrina agli eventi della zona che promuovono e diffondono tutti i prodotti dell'enogastronomia picena. Le Lezioni da bere, gli assaggi di vino e birra previsti presso il Polo Degustazioni, rappresentano un altro momento imperdibile dell'edizione 2014.

24/04/2014





        
  



5+2=

Al via la decima edizione di Fritto Misto

Ascoli Piceno | L'inaugurazione in piazza Arringo con la presentazione del libro "10 in pastella - ricette e personaggi di Fritto Misto".

Fritto Misto 2014

Sarà il ponte del 25 Aprile a dare il via alla decima edizione di Fritto Misto, da questo Venerdì fino al 4 Maggio ad Ascoli Piceno. La kermesse, che guiderà turisti e visitatori nei meandri del gusto, prenderà il via alle ore 11 in Piazza Arringo dove, per tutta la durata della manifestazione, il Palafritto accoglierà i buongustai dalle ore 12 alle ore 15 e dalle 18 alle 23.

Al suo interno, i tradizionali sapori mediterranei si alterneranno a quelli esotici delle prelibatezze internazionali. La maratona del gusto si correrà fra arancini, olive e panzerotti di casa nostra, empanadas peruviane, pita gyros greche, tempura giapponesi e molto altro ancora. A legare con un fil rouge le specialità italiane ed internazionali sarà ovviamente la frittura, celebrata per i 10 anni della manifestazione con un esclusivo Libro di Ricette:"10 in pastella - Ricette e personaggi di Fritto Misto". Si tratta di una raccolta di 50 ricette che, negli anni hanno decretato il successo di Fritto Misto, portando la kermesse alla ribalta nazionale perché, come si legge nella prefazione "Una cosa è certa: fra tutti i cibi, il fritto è il più amato".

Per degustarlo nelle sue varietà basta acquistare l'apposito ticket in vendita presso l'Info Point di Piazza Arringo al costo di 10,00 euro. Oltre a 3 assaggi di frittura, il biglietto comprende anche una degustazione Meletti, una di Acqua Fiuggi e una di Piceno Open presso gli stand dedicati.
Da non perdere neppure le degustazioni, i laboratori e gli showcooking organizzati presso l'Area Eventi e l'attesissimo special event: I Menù 10 e Lode con un Poker di Chef!.

I Maestri di cucina Enrico Mazzaroni, Moreno Cedroni, Aurelio Damiani ed Errico Recanati sono quest'anno gli attesi ospiti della kermesse, organizzata come di consueto dalla Tuber Communications e dall'Agenzia Sedicieventi.

Assolutamente da visitare anche lo spazio dedicato al progetto di filiera Piceno Open, perché Fritto Misto contribuisce anche all'economia del territorio, e l'area riservata a Piceno Senso Creativo, perché la kermesse fa da vetrina agli eventi della zona che promuovono e diffondono tutti i prodotti dell'enogastronomia picena. Le Lezioni da bere, gli assaggi di vino e birra previsti presso il Polo Degustazioni, rappresentano un altro momento imperdibile dell'edizione 2014.

24/04/2014





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji