Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Giorno del ricordo, gli studenti visitano il Centro di raccolta profughi di Servigliano

San Benedetto del Tronto | Il viaggio d’istruzione è stato programmato per commemorare il 10 febbraio

Archivio

Com’è ormai tradizione, anche quest’anno l’Amministrazione comunale, in occasione della ricorrenza del 10 febbraio “Giorno del Ricordo”, intende coinvolgere gli studenti delle scuole cittadine in un’iniziativa in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano - dalmata, delle vicende del confine orientale. 

Il momento celebrativo del 2014 è rivolto agli studenti delle scuole secondarie inferiori e consiste in una visita guidata presso il Centro di raccolta profughi di Servigliano a Fermo in programma lunedì 10 febbraio. 

Il Centro di Servigliano nacque come campo di prigionia durante la Prima Guerra Mondiale, nel 1916, con l’arrivo dei primi prigionieri austro-ungarici. Dopo essere stato temporaneamente chiuso nel 1919, a partire dal 1936 divenne prima deposito di materiale bellico e poi, con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, campo di prigionia. Dal 1943, i nazifascisti utilizzarono il campo per internare gli ebrei rastrellati nella provincia di Ascoli Piceno. 

Al termine del conflitto mondiale, il campo venne trasformato in Centro Raccolta Profughi ospitando esuli provenienti dalla Dalmazia, dall’Istria, dalle ex colonie italiane in Africa, dall’Albania e dalla Grecia. Gli ultimi profughi lasciarono Servigliano nel 1955 quando il campo venne definitivamente chiuso. 

Gli studenti sambenedettesi, rappresentanti di ciascun Istituto comprensivo della città accompagnati dagli insegnanti, saranno condotti dalle guide dell’associazione “Casa della Memoria” che oggi gestisce il centro a conoscere uno dei pochi “luoghi del ricordo” ancora presenti nelle Marche e saranno coinvolti in un laboratorio didattico. 

06/02/2014





        
  



5+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji