Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sotterranea 2013 - Si è spento Giacomo Antonini

San Benedetto del Tronto | La semifinale di Sotterranea di questa sera al Geko in onore di Giacomo

La semifinale di Sotterranea di questa sera (4 maggio) è dedicata a Giacomo Antonini. Il nostro grande amico e coordinatore del contest per rock band emergenti si è spento questa mattina all'ospedale Madonna del Soccorso. Dal 1998 responsabile e coordinatore del Centro Giovani del Comune di San Benedetto del Tronto. E proprio in quegli anni iniziava a collaborare con Sotterranea.

Se è andato a 36 anni, lasciando nel dolore la mamma Luciana Biagini, il papà Carlo Antonini e il fratello Domenico. Nonostante la malattia, recentemente progredita, è sempre stato un ragazzo attivo e amato in città, soprattutto dai giovani. Coraggioso, forte ed instancabile, la musica è sempre stata la sua più grande passione.

Leader delle band Pio & Pio, Ubik, Gruviera e tante altre, nelle vesti di chitarrista, cantante, batterista e compositore. Coordinatore del contest Sotterranea al quale ha dato un grande impulso, idee e costante impegno.

"La prematura scomparsa di un grande amico - commenta il patron della manifestazione Franco Cameli - e di un fondamentale collaboratore della manifestazione ci coglie di sorpresa, ci addolora e lascia un vuoto immenso. Giacomo era una persona squisita, competente in varie discipline artistiche, non solo della musica. Era dotato di una notevole dose di umorismo che ha mantenuto viva fino all'ultimo. Le condoglianze più sentite le rivolgo alla famiglia che, tra l'altro, ha sostenuto spiritualmente il concorso per gruppi emergenti. Un saluto e un abbraccio da parte di tutto lo staff di Sotterranea".

I funerali si svolgeranno lunedì mattina nella chiesa della Madonna della Marina.

 

04/05/2013





        
  



3+4=
Giacomo Antonini

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)
27/10/2019
"Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!" (segue)
15/10/2019
Emesso un DASPO nei confronti di ultras ascolano in occasione dell'incontro Ascoli Calcio-Pescara. (segue)
15/10/2019
Fermato un pregiudicato di 44 anni residente a Martinsicuro (segue)
12/10/2019
Controlli a tappeto della Polizia Stradale su alcool, droga e irregolarità dei mezzi pesanti (segue)
24/09/2019
IL VESCOVO, MONS. GIOVANNI D'ERCOLE, OFFICIA LA SANTA MESSA IN ONORE DI SAN MATTEO (segue)

San Benedetto

05/12/2019
Annalisa Frontalini con la sua “Nota imperfetta” ospite a Roma a “Più libri più liberi” (segue)
05/12/2019
Sandra Petrignani presenterà i libri "Lessico Femminile"e "La persona giusta" (segue)
04/12/2019
Cinzia Carboni porta BATTI CINQUE PINOCCHIO anche a scuola (segue)
04/12/2019
Lunedì 9 dicembre si riaccendono le "fòchere" (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)
01/12/2019
La Samb viene raggiunta in pieno recupero: è solo pari a Imola! (segue)
30/11/2019
Riasfaltato la zona del Molo Sud (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji