Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Imparo a pescare

San Benedetto del Tronto | Corso teorico-pratico di pesca completamente gratuito rivolto a bambini e ragazzi.

Imparo a pescare

Sabato 20 e domenica 21 Aprile l' Associazione Pesca Sportiva San Benedetto Colmic in collaborazione con gli Amici della Sentina organizza la quarta edizione di "Imparo a pescare" : un corso teorico-pratico di pesca completamente gratuito rivolto a bambini e ragazzi.

Nella prima giornata che si svolgerà dalle 14.30 alle ore 17.30 nell'aula didattica della Riserva Naturale Regionale Sentina in piazza Battisti, 1 a San Benedetto, il Presidente degli Amici della Sentina Leonardo Colonnella presenterà la Riserva Naturale illustrando la flora e la fauna presente nell'area protetta mentre l'istruttore federale, neo CT della Nazionale di canna da Riva Zefferino Guidi e il Campione di Pesca Lorenzo Secchiaroli illustreranno le principali specie ittiche presenti nel Mar Adriatico.Nella seconda giornata si svolgerà la prova pratica di pesca.

L'appuntamento è alle ore 14 presso il Molo Sud di San Benedetto del Tronto.

Il club rossoblu fornirà gratuitamente canne, fili, ami, piombi ed esche.

Il sodalizio Rossoblu ringrazia la Sezione Provinciale di Ascoli Piceno della F.I.P.S..A.S., l'Assessore comunale Curzi, sempre vicino ai giovani, il Presidente della Riserva Regionale Naturale della Sentina Rocchetti, la Capitaneria di Porto, il Presidente e tutti i collaboratori degli Amici della Sentina, il gruppo MammeSBT, la Colmic spa, la Pasticceria Romani e il Ristorante The Brothers di San Benedetto.

Per iscrizioni ed informazioni chiamare il 3389129027 (Zefferino Guidi) oppure 3932085567 (Lorenzo Secchiaroli) oppure inviare una e mail a: zeffguidi@libero.it: saranno accettate le prime venti iscrizioni (per la partecipazione è obbligatorio presentare il certificato medico per la pratica di attività sportiva non agonistica)

20/04/2013





        
  



2+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

25/08/2016
Emergenza sisma: raccolta, stop da domani (segue)
25/08/2016
Terremoto, eventi culturali dedicati alle vittime (segue)
25/08/2016
Terremoto: cessata l’emergenza sangue (segue)
25/08/2016
Terremoto: Partito da San Benedetto il primo carico di aiuti (segue)
24/08/2016
14^ Festa del Parco Eleonora, nel segno del sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto (segue)
24/08/2016
Un Fondo di Solidarietà della Città di San Benedetto per le popolazioni colpite dal Sisma (segue)
24/08/2016
La curva Nord "Massimo Cioffi"e "Noi Samb" insieme per aiutare le zone terremotate. (segue)
24/08/2016
Emergenza terremoto, a Grottammare allestiti due punti di raccolta (segue)

Cronaca e Attualità

25/08/2016
Emergenza sisma: raccolta, stop da domani (segue)
25/08/2016
Terremoto: cessata l’emergenza sangue (segue)
25/08/2016
Terremoto: Partito da San Benedetto il primo carico di aiuti (segue)
24/08/2016
Un Fondo di Solidarietà della Città di San Benedetto per le popolazioni colpite dal Sisma (segue)
24/08/2016
Emergenza terremoto, a Grottammare allestiti due punti di raccolta (segue)
24/08/2016
Emergenza Sisma – Protezione Civile delle Marche in piena operatività (segue)
24/08/2016
Annullato il Campo Scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” (segue)
24/08/2016
Terremoto: San Benedetto sospende la programmazione di eventi ed iniziative pubbliche (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino