Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La Giunta regionale nomina i presidenti degli Ersu

Ancona | Spacca: “Atto dovuto, forte il disagio per una riforma mancata”

Gian Mario Spacca

"Atto dovuto. Resta forte il disagio per una riforma mancata". Commenta con queste parole, il governatore Gian Mario Spacca, la nomina odierna dei presidenti dei quattro Ersu (Enti regionali per il diritto allo studio) che la Giunta regionale ha effettuato questa mattina e trasmessa alle Università per il relativo parere. L'esecutivo ha ricostituito anche i Consigli di amministrazione degli Enti. Marco Amagliani è il presidente dell'Ersu di Ancona, Luciano Ramadori di Camerino, Maurizio Natali di Macerata, mentre l'Ersu di Urbino sarà diretto da Giancarlo Sacchi.

"Sono ‘atti dovuti' per il rispetto della legge - ribadisce Spacca - in quanto i gruppi consiliari, ai quali in maggioranza è stata lasciata l'autonomia decisionale sul riordino degli Enti, non hanno proceduto all'approvazione delle due proposte di riforma avanzate dalla Giunta regionale per il riordino dell'assetto organizzativo e il contenimento della spesa di questi enti (proposte di legge n. 27 del 21 luglio 2010 e n.145 del 24 ottobre 2011).

La mancata approvazione, da parte dei gruppi consiliari dell'Assemblea legislativa, di tali proposte di riordino ha imposto alla Giunta regionale il rispetto della legge vigente e non modificata, ovvero la ricostituzione dei Cda Ersu e la nomina dei relativi presidenti entro i termini previsti dalla normativa (15 maggio 2012). La Giunta regionale si augura che, a differenza degli Ersu, la proposta di riordino degli Erap sia approvata dai gruppi consiliari nella seduta di martedì prossimo dell'Assemblea legislativa".

14/05/2012





        
  



2+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

22/10/2014
Samb: Tozzi Borsoi squalificato per quattro giornate. Nel recupero Recanatese-Campobasso 2-2. (segue)
22/10/2014
Media ed effetto emulzione: mito o verità? (segue)
22/10/2014
La Collection Atletica stabilisce due record italiani stagionali (segue)
21/10/2014
Tennistavolo Oikos San Benedetto del Tronto (segue)
21/10/2014
Presentazione del libro "Universi tangenti" (segue)
21/10/2014
I bambini e il mare Adriatico (segue)
21/10/2014
Mensa gratuita per gli scolari meno abbienti (segue)
21/10/2014
Anche San Benedetto aderisce al Grand tour della Cultura (segue)

Ascoli Piceno

21/10/2014
Partecipazione della Provincia nel Cup (segue)
21/10/2014
Proseguono gli incontri formativi del progetto “CON-TATTO” promosso dall'Associazione Insieme Onlus (segue)
21/10/2014
Operazione antibracconaggio della Polizia Provinciale nel Comune di Palmiano (segue)
21/10/2014
Istituito lo Sportello Informativo Affido Familiare (segue)
21/10/2014
Corso Nazionale di Ecocolordoppler ad Ascoli Piceno dal 23 al 25 ottobre 2014 (segue)
20/10/2014
Per la settimana promoturistica 2014 in Repubblica Ceca di Confcommercio presenti Gaspari e Giorgi (segue)
19/10/2014
Mengoni cala una doppietta e la Lucchese è battuta. (segue)
18/10/2014
Il Pagliare pareggia a reti inviolate. Ancora un pari, il terzo in questo campionato senza vittorie (segue)

Cronaca e Attualità

22/10/2014
Domenica 26 ottobre Open day a cavallo (segue)
22/10/2014
Media ed effetto emulzione: mito o verità? (segue)
21/10/2014
Partecipazione della Provincia nel Cup (segue)
21/10/2014
Mensa gratuita per gli scolari meno abbienti (segue)
21/10/2014
Nuova carenza di supporti, carta d'identità per ora solo cartacea (segue)
21/10/2014
Proseguono gli incontri formativi del progetto “CON-TATTO” promosso dall'Associazione Insieme Onlus (segue)
21/10/2014
Operazione antibracconaggio della Polizia Provinciale nel Comune di Palmiano (segue)
20/10/2014
Piccole e grandi difficoltà dell'infanzia: a cosa pensano i bambini? (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Media ed effetto emulzione: mito o verità?

Dopo qualche giorno dalla notizia del ragazzino di Napoli seviziato col compressore, un'altra sevizia simile, stavolta a Pinerolo, provincia di Torino, dove un ragazzo di 15 anni sembra sia stato sodomizzato dagli amici in palestra con attrezzo sportivo.

Antonella Baiocchi


Io e Caino