Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Balneari, l'Ue archivia la procedura di infrazione contro l'Italia

Ascoli Piceno | Ciabattoni (Sib- ConfCommercio): "Ora via al confronto tra i soggetti interessati per giungere a soluzioni praticabili e che non penalizzino il settore".

Enrica Ciabattoni, presidente del sindacato balneari Sib-Confcommercio

La Commissione Ue ha chiuso la procedura di infrazione che aveva aperto contro l'Italia per le norme sulle concessioni pubbliche agli stabilimenti balneari. Ne da notizia la Confcommercio sottolineando che l'esecutivo Ue, ha deciso di archiviare il caso perché il governo ha predisposto misure per adeguare la normativa italiana a quella Ue sul tema, cosa che finora non era successa. Come si ricorderà, sulla questione delle concessioni ai privati delle spiagge (o di qualunque altro spazio pubblico) la Commissione aveva inviato due 'lettere di messa in mora all'Italia nel 2009 e nel 2010. Secondo le norme Ue, le concessioni devono avere una durata limitata, e alla fine del periodo previsto deve essere garantita l'apertura alla concorrenza degli spazi pubblici interessati; le norme italiane, invece, prevedevano un rinnovo quasi automatico delle concessioni dopo sei anni, senza garantire la riapertura del mercato alla loro scadenza.

"La chiusura della procedura di infrazione in materia di concessioni demaniali - evidenzia Enrica Ciabattoni presidente del sindacato balneari Sib-Confcommercio - costituisce una notizia positiva per la categoria in quanto si chiude finalmente un lungo contenzioso con la Commissione Europea che ha, sin qui, fortemente condizionato la ricerca di soluzioni nazionali adeguate e soddisfacenti a tutela di questo settore essenziale per la competitività e il successo del turismo italiano".

"L'archiviazione della procedura di infrazione - aggiunge la Ciabattoni - è positiva perché riconosce conforme alle richieste della Commissione e ai principi comunitari la proroga delle concessioni sino al 31 dicembre 2015". "Si tratta ora di continuare, con più serenità, nel dialogo e nel confronto fra tutti i soggetti interessati - conclude la presidente del Sib Piceno - per il riordino e la revisione della normativa del settore senza che ciò rechi pregiudizio al buon diritto delle imprese attualmente operanti a vedersi riconosciuto sia il legittimo affidamento, costituzionalmente e comunitariamente garantito, sulla base di una normativa ritenuta ormai non più coerente con i principi comunitari, sia la salvaguardia delle aziende di proprietà. Concordiamo, quindi, sulla valutazione positiva dell'archiviazione e sulla necessità di ricercare soluzioni praticabili e che non penalizzino il settore".

29/02/2012





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/02/2017
“Campioni in Tour” approda a San Benedetto (segue)
24/02/2017
Al “Primavera”, un grande lunedì di Carnevale (segue)
24/02/2017
Sostegno all’Inclusione Attiva, urge un “tagliando” all’intervento (segue)
24/02/2017
Polizia: intensificate le attività operative a San Benedetto (segue)
24/02/2017
Dare forma ad una Rete Ciclabile Regionale: la Giunta approva una delibera. (segue)
24/02/2017
PSR 2014/2020: nelle zone terremotate 11,7 milioni in pagamento, per 2500 aziende agricole (segue)
24/02/2017
Incidente con mezzo pesante, Polizia scopre cronotachigrafo digitale alterato. (segue)
24/02/2017
Parte il progetto “MiniGeographie” (segue)

Ascoli Piceno

23/02/2017
Ascoli Piceno: Ape contromano a luci spente sul Raccordo Autostradale (segue)
22/02/2017
Piceno: le Imprese assumono, ma il lavoro rimane precario. (segue)
22/02/2017
“Donne e Politica”, un incontro alla Cartiera Papale di Ascoli (segue)
20/02/2017
“Italia Nostra”: «Le Chiese del Piceno, salviamole prima che sia troppo tardi» (segue)
18/02/2017
Il Colli pareggia 0 a 0 con il Portorecanati (segue)
17/02/2017
Rocambolesco inseguimento nel Centro Storico di Ascoli: giovane in stato d’ebbrezza, denunciato (segue)
14/02/2017
Cambio della guardia alla direzione artistica di Cabaret AmoreMio (segue)
14/02/2017
Flavio Genovesi, nuovo Commissario Capo della Questura di Ascoli (segue)

Macerata e provincia

14/02/2017
Cambio della guardia alla direzione artistica di Cabaret AmoreMio (segue)
13/02/2017
Continua l'emergenza a Penna Sant'Andrea (segue)
13/02/2017
Cercasi aspiranti concorrenti per Cabaret AmoreMio (segue)
03/02/2017
Buon compleanno Mimmo! (segue)
30/01/2017
Sergio Mattarella ai Sindaci del Maceratese: "vi saremo vicini"; Ceriscioli: "lo Stato è con noi". (segue)
30/01/2017
«Premio Benemerito per la Storia delle Marche» a Maria Luisa Polichetti (segue)
15/01/2017
La Vernaccia di Serrapetrona: una tradizione che si rinnova (segue)
10/01/2017
Venerdì 13 gennaio CRUDI&Bollicine al ristorante Gusto TrePuntoZero (segue)

San Benedetto

24/02/2017
“Campioni in Tour” approda a San Benedetto (segue)
24/02/2017
Al “Primavera”, un grande lunedì di Carnevale (segue)
24/02/2017
Sostegno all’Inclusione Attiva, urge un “tagliando” all’intervento (segue)
24/02/2017
Polizia: intensificate le attività operative a San Benedetto (segue)
24/02/2017
Parte il progetto “MiniGeographie” (segue)
24/02/2017
E' partito da Zona Ascolani, il Carnevale dei Bambini di Grottammare. (segue)
23/02/2017
Venerdì 24 febbraio torna - anche a S.Benedetto - “M’Illumino di Meno” (segue)
23/02/2017
Il Prefetto Rita Stentella in visita a Monteprandone (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino