Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Balneari, l'Ue archivia la procedura di infrazione contro l'Italia

Ascoli Piceno | Ciabattoni (Sib- ConfCommercio): "Ora via al confronto tra i soggetti interessati per giungere a soluzioni praticabili e che non penalizzino il settore".

Enrica Ciabattoni, presidente del sindacato balneari Sib-Confcommercio

La Commissione Ue ha chiuso la procedura di infrazione che aveva aperto contro l'Italia per le norme sulle concessioni pubbliche agli stabilimenti balneari. Ne da notizia la Confcommercio sottolineando che l'esecutivo Ue, ha deciso di archiviare il caso perché il governo ha predisposto misure per adeguare la normativa italiana a quella Ue sul tema, cosa che finora non era successa. Come si ricorderà, sulla questione delle concessioni ai privati delle spiagge (o di qualunque altro spazio pubblico) la Commissione aveva inviato due 'lettere di messa in mora all'Italia nel 2009 e nel 2010. Secondo le norme Ue, le concessioni devono avere una durata limitata, e alla fine del periodo previsto deve essere garantita l'apertura alla concorrenza degli spazi pubblici interessati; le norme italiane, invece, prevedevano un rinnovo quasi automatico delle concessioni dopo sei anni, senza garantire la riapertura del mercato alla loro scadenza.

"La chiusura della procedura di infrazione in materia di concessioni demaniali - evidenzia Enrica Ciabattoni presidente del sindacato balneari Sib-Confcommercio - costituisce una notizia positiva per la categoria in quanto si chiude finalmente un lungo contenzioso con la Commissione Europea che ha, sin qui, fortemente condizionato la ricerca di soluzioni nazionali adeguate e soddisfacenti a tutela di questo settore essenziale per la competitività e il successo del turismo italiano".

"L'archiviazione della procedura di infrazione - aggiunge la Ciabattoni - è positiva perché riconosce conforme alle richieste della Commissione e ai principi comunitari la proroga delle concessioni sino al 31 dicembre 2015". "Si tratta ora di continuare, con più serenità, nel dialogo e nel confronto fra tutti i soggetti interessati - conclude la presidente del Sib Piceno - per il riordino e la revisione della normativa del settore senza che ciò rechi pregiudizio al buon diritto delle imprese attualmente operanti a vedersi riconosciuto sia il legittimo affidamento, costituzionalmente e comunitariamente garantito, sulla base di una normativa ritenuta ormai non più coerente con i principi comunitari, sia la salvaguardia delle aziende di proprietà. Concordiamo, quindi, sulla valutazione positiva dell'archiviazione e sulla necessità di ricercare soluzioni praticabili e che non penalizzino il settore".

29/02/2012





        
  



3+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

15/04/2014
Un grande uomo ci ha lasciati (segue)
15/04/2014
Giovani Imprenditori (segue)
15/04/2014
Via Monte Conero, al via i lavori nel tratto ovest (segue)
15/04/2014
Avis: Arriva la "card del donatore", (segue)
15/04/2014
Confcommercio ed Esercito insieme pro Caritas: derrate alimentari per l'Emporio di Ascoli Piceno (segue)
15/04/2014
Il Sindaco risponde e rassicura la cittadinanza circa una segnalazione di un cittadino (segue)
14/04/2014
Dalle Linee d’indirizzo nazionali, concretezza e obiettivi certi per la Telemedicina in Italia (segue)
14/04/2014
Elezioni europee, i disabili gravi potranno votare a casa (segue)

Ascoli Piceno

16/04/2014
A.N.I.M.A. in mostra al Centre Pompidou (segue)
16/04/2014
Ascoli Piceno, convegno “UNO SGUARDO AL FUTURO – IL CORAGGIO DI AFFRONTARE IL DOMANI” (segue)
15/04/2014
Giovani Imprenditori (segue)
15/04/2014
"Garanzia Giovani" e "Prestito d’Onore Piceno" (segue)
15/04/2014
Confcommercio ed Esercito insieme pro Caritas: derrate alimentari per l'Emporio di Ascoli Piceno (segue)
15/04/2014
Oggi alla Sala degli Stemmi incontro della Giunta Regionale con l'Università di Camerino (segue)
14/04/2014
Anice verde di Castignano, il primo festival è un successo (segue)
13/04/2014
Un Ascoli distratto regala la vittoria al Benevento (segue)

Macerata e provincia

14/04/2014
Sabato 3 maggio Antonio De Signoribus parlerà all'Università degli studi di Macerata (segue)
28/03/2014
Parte il progetto per le scuole: "Incontra l'Opera" (segue)
19/03/2014
Asimprese, anche gli operatori di Macerata dicono no alle sagre selvagge (segue)
14/02/2014
Le voci della 50° stagione, dal titolo L'Opera è donna dal 18 luglio al 10 agosto 2014 (segue)
04/02/2014
Sferisterio: le voci della 50° stagione (segue)
16/10/2013
Dall'Ucraina, imprenditori e tour operator alla scoperta del Made in Marche grazie a Unimc (segue)
02/07/2013
Quando la Semplicità diventa Arte: L'abbazia di Fiastra (segue)
05/05/2013
Il Trionfo del Romanico: Santa Maria a Pie' del Chienti (segue)

San Benedetto

16/04/2014
Consiglio Comunale di San Benedetto a rischio di..perdita di tempo? (segue)
15/04/2014
Un grande uomo ci ha lasciati (segue)
15/04/2014
“Cinema & Scuola”, oltre 350 studenti al PalaRiviera (segue)
15/04/2014
Via Monte Conero, al via i lavori nel tratto ovest (segue)
15/04/2014
Avis: Arriva la "card del donatore", (segue)
15/04/2014
Il Sindaco risponde e rassicura la cittadinanza circa una segnalazione di un cittadino (segue)
15/04/2014
LA COLLECTION ATLETICA VINCE I CAMPIONATI REGIONALI DI STAFFETTE (segue)
15/04/2014
"Journey to Italy - Viaggio in Italia" (segue)

Le piccole cose della vita di Ben Watt

Ben Watt "Hendra"

Paolo De Bernardin

Quello che i genitori non sanno

Ernesto Vagnoni
Ovvero quello che accade quando i nostri ragazzi sono soli con il loro mondo virtuale.

Martina Oddi