Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Balneari, l'Ue archivia la procedura di infrazione contro l'Italia

Ascoli Piceno | Ciabattoni (Sib- ConfCommercio): "Ora via al confronto tra i soggetti interessati per giungere a soluzioni praticabili e che non penalizzino il settore".

Enrica Ciabattoni, presidente del sindacato balneari Sib-Confcommercio

La Commissione Ue ha chiuso la procedura di infrazione che aveva aperto contro l'Italia per le norme sulle concessioni pubbliche agli stabilimenti balneari. Ne da notizia la Confcommercio sottolineando che l'esecutivo Ue, ha deciso di archiviare il caso perché il governo ha predisposto misure per adeguare la normativa italiana a quella Ue sul tema, cosa che finora non era successa. Come si ricorderà, sulla questione delle concessioni ai privati delle spiagge (o di qualunque altro spazio pubblico) la Commissione aveva inviato due 'lettere di messa in mora all'Italia nel 2009 e nel 2010. Secondo le norme Ue, le concessioni devono avere una durata limitata, e alla fine del periodo previsto deve essere garantita l'apertura alla concorrenza degli spazi pubblici interessati; le norme italiane, invece, prevedevano un rinnovo quasi automatico delle concessioni dopo sei anni, senza garantire la riapertura del mercato alla loro scadenza.

"La chiusura della procedura di infrazione in materia di concessioni demaniali - evidenzia Enrica Ciabattoni presidente del sindacato balneari Sib-Confcommercio - costituisce una notizia positiva per la categoria in quanto si chiude finalmente un lungo contenzioso con la Commissione Europea che ha, sin qui, fortemente condizionato la ricerca di soluzioni nazionali adeguate e soddisfacenti a tutela di questo settore essenziale per la competitività e il successo del turismo italiano".

"L'archiviazione della procedura di infrazione - aggiunge la Ciabattoni - è positiva perché riconosce conforme alle richieste della Commissione e ai principi comunitari la proroga delle concessioni sino al 31 dicembre 2015". "Si tratta ora di continuare, con più serenità, nel dialogo e nel confronto fra tutti i soggetti interessati - conclude la presidente del Sib Piceno - per il riordino e la revisione della normativa del settore senza che ciò rechi pregiudizio al buon diritto delle imprese attualmente operanti a vedersi riconosciuto sia il legittimo affidamento, costituzionalmente e comunitariamente garantito, sulla base di una normativa ritenuta ormai non più coerente con i principi comunitari, sia la salvaguardia delle aziende di proprietà. Concordiamo, quindi, sulla valutazione positiva dell'archiviazione e sulla necessità di ricercare soluzioni praticabili e che non penalizzino il settore".

29/02/2012





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/10/2014
"Non fare il matto", convegno sulla guida sicura al Peano Rosa (segue)
24/10/2014
13 novembre, torna Glocalnews, la terza edizione del Festival del giornalismo digitale a Varese (segue)
24/10/2014
Morellone 2008, un vino da “Tre Bicchieri” (segue)
24/10/2014
Elezione del nuovo Presidente dell'Associazione Albergatori "Riviera delle Palme" 2015/2016 (segue)
23/10/2014
UP-TECH,Laboratorio virtuoso per l’assistenza ai malati di Alzheimer e alle loro famiglie (segue)
23/10/2014
Piccole e grandi difficoltà dell'infanzia a cosa pensano i bambini? (segue)
22/10/2014
Domenica 26 ottobre Open day a cavallo (segue)
22/10/2014
Media ed effetto emulzione: mito o verità? (segue)

Ascoli Piceno

25/10/2014
A Good Year: un’ottima annata per l'Azienda Velenosi (segue)
25/10/2014
"Location & Fashion - Contest Moda Italia" (segue)
24/10/2014
Appalti: documento unitario della Minoranza (segue)
24/10/2014
Morellone 2008, un vino da “Tre Bicchieri” (segue)
24/10/2014
Si chiude domani, sabato 25 ottobre, la mostra “Barbiana – Il silenzio diventa voce” (segue)
23/10/2014
"Cuore di Guerriero" in prima assoluta (segue)
22/10/2014
L'Ascoli supera il Teramo e vola agli ottavi di coppa italia (segue)
21/10/2014
Partecipazione della Provincia nel Cup (segue)

Macerata e provincia

13/10/2014
Domani Fusaro presenta il suo ultimo libro a Civitanova (segue)
06/10/2014
Macerata: una pittoresca Città tra due valli (segue)
08/09/2014
La Torre di Sant'Anna: "dolce eco del mio passato" (segue)
06/08/2014
I Microguagua domenica 10 agosto sul lungomare di Alba Adriatica (segue)
13/07/2014
Maurizio Battista e "Una Serata unica" ad agosto a Porto Recanati e a Cattolica (segue)
19/06/2014
Presentato al pubblico il manoscritto ritrovato dell'Infinito (segue)
27/04/2014
Intervista A Paola Olmi Autrice Del Romanzo "Anna Che Mentre Combatte Non E' Sola " (segue)
14/04/2014
Sabato 3 maggio Antonio De Signoribus parlerà all'Università degli studi di Macerata (segue)

San Benedetto

25/10/2014
PARI E PATTA NEL DERBY DI P.D'ASCOLI: 2-2 (segue)
25/10/2014
24° Convegno FidesVita 26 ottobre - 2 novembre 2014 (segue)
25/10/2014
Inaugurazi​one mostra Alberto Cicchini ""Le immagini dell'Adriatico" (segue)
25/10/2014
Il consorzio vini Piceni parteciperà alla “Fiera del Tartufo di Acqualagna” (segue)
24/10/2014
Morellone 2008, un vino da “Tre Bicchieri” (segue)
24/10/2014
Si chiude domani, sabato 25 ottobre, la mostra “Barbiana – Il silenzio diventa voce” (segue)
24/10/2014
Elezione del nuovo Presidente dell'Associazione Albergatori "Riviera delle Palme" 2015/2016 (segue)
23/10/2014
Il Vescovo Carlo Bresciani racconta il Beato Paolo VI (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Media ed effetto emulzione: mito o verità?

Dopo qualche giorno dalla notizia del ragazzino di Napoli seviziato col compressore, un'altra sevizia simile, stavolta a Pinerolo, provincia di Torino, dove un ragazzo di 15 anni sembra sia stato sodomizzato dagli amici in palestra con attrezzo sportivo.

Antonella Baiocchi


Io e Caino