Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Falsi allarmi elettorali

San Benedetto del Tronto | Settimio Capriotti: “E’ la prima volta che la Provincia si interessa al Gac. Gabrielli Non è mai venuto alle riunioni e il suo interessamento è solo strumentale in vista delle elezioni”.

di Martina Oddi

Allarme rientrato sul Gac: la Regione ha riaperto il bando per permettere di riparare al problema tecnico dovuto alla mancanza dei requisiti contributivi della Confesercenti Marche, sostituita da quella maceratese. Per rafforzare la forza del progetto oggi è stato istituito un Comitato di gestione, composto da 15 rappresentanti tra i soci aderenti al progetto, che unisce le associazioni della pesca - tra cui Federpesca Marche, Lega pesca, Impresa pesca, Feder Coop pesca, CO.VO.PI., CO.GE.PA., Marineria d'Italia e d'Europa - del commercio - Confcommercio - Confindustria Ascoli insieme al CNA Marche, il Circolo dei sambenedettesi, Legambiente e i comuni di Grottammare, Civitanova, Porto San Giorgio, Porto Recanati, Pedaso e la Provincia di Ascoli Piceno con quella di Fermo.

"Un progetto importante a sostegno del settore della pesca, da integrare con le potenzialità del Parco Marino Piceno" dice Marco Lorenzetti, insieme a Nazareno Torquati, Sergio Trevisani, Corrado Peroni e Maria Angelotti, che annunciano il primato del Comune di San Benedetto, capofila nel progetto, proposto solo dalle Regioni di Marche e Sardegna. "Gabrielli vuole solo fare polemica elettorale, ma non ha mai preso parte alle riunioni" accusa Capriotti "non c'è stata nessuna bocciatura. La regione ha riaperto già il bando che verrà presto chiuso per dare la possibilità di correggere l'ostacolo tecnico. Anche i Comuni del Gac Marche nord hanno avuto problemi, e anche per loro è stato riaperto il bando. Le categorie possono stare tranquille". Le trombe si preparino per un nuovo annuncio, e la fantasia dei banditori si rimetta a lavoro.

15/04/2011





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji