Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Convegno Fides Vita

San Benedetto del Tronto | Dal 24 ottobre al 1 novembre presso il Palasport

Fides Vita è un Movimento ecclesiale nato a San Benedetto del Tronto, attraverso la conversione del prof. Nicolino Pompei, il fondatore, in piena comunione e perfetto accordo con il Santo Padre e tutti i Vescovi. Per una conoscenza più approfondita e particolare della nostra identità, del nostro carisma e delle nostre iniziative, Vi invitiamo a consultare il sito www.fidesvita.org.

Il Convegno nazionale, che è giunto quest'anno all'importante meta della ventesima edizione, è stato pensato fin dall'inizio come un gesto sinteticamente espressivo del nostro carisma, voluto come sostegno al nostro quotidiano cammino di conversione e come grande occasione di annuncio e di testimonianza.
Esso è divenuto uno degli eventi culturali più importanti della regione Marche e conta ogni anno la partecipazione di migliaia di persone.

Anche quest'anno vi sarà la possibilità di visitare mostre, vivere concerti, momenti di incontro e approfondimento, di dialogo e giudizio in cui i testimoni invitati possono mostrare, attraverso la propria esperienza di vita, quale felicità, pienezza, umanità, razionalità, libertà e fecondità comporta il vivere di fede, cioè di Cristo.
Il Convegno si terrà a San Benedetto del Tronto, nel quartiere di teatri-tenda allestito per l'occasione nei pressi del Palasport, dal 24 ottobre al 1 novembre.
La pro-vocazione tematica scelta per il Convegno di quest'anno è l'affermazione tratta dal Breve Racconto dell'Anticristo di Vladimir Soloviev: Quello che abbiamo di più caro è Cristo stesso.

Il Convegno si aprirà domenica 24 ottobre alle ore 10.00 con la celebrazione delle Lodi, a cui seguirà, alle ore 11.15 la relazione del nostro fondatore Prof. Nicolino Pompei sul tema dell'evento. Nel pomeriggio, alle ore 17.30, la Santa Messa sarà presieduta da Mons. Gervasio Gestori, Vescovo di San Benedetto del Tronto.
Altro momento importante di preghiera si terrà a seguire in serata alle ore 21,15 con la Veglia Eucaristica animata dalla corale Magnifica Dominum.

Tutta la settimana sarà ricca di incontri dedicati al dialogo e alla riflessione e vedrà la presenza di numerosi ospiti, quali Don Giacomo Tandarini, il dott. Alessandro Meluzzi, Andrea Tornielli, Arturo Mari e Mario Dupuis. Vi saranno poi due incontri-testimonianza con gli amici Paolo e Romina Vallorani, Cesare e Milena Fastigi, Gianluca Aloisi e Federica Astraceli, che testimonieranno la bellezza dell'incontro con Cristo avvenuto attraverso il Movimento Fides Vita.

15/10/2010





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji