Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

L'ERAP risponde alle accuse del sindaco D'Erasmo

Ripatransone | Dopo le accuse dei forti ritardi per la consegna di appartamenti di edilizia pubblica mosse dal sindaco D'Erasmo, il presidente dell'ERAP, Alessandro Filiaggi, risponde.

Il presidente Erap Alessandro Filiaggi

Riportiamno di seguito la risposta  del presidente dell'ERAP Alessandro Filiaggi alle dichiarazioni del sindaco di Ripatransone D'Erasmo e l'assessore De Angelis riguardo i forti ritardi nella consegna, da parte dell'ente, delle abitazioni pubbliche.

In riferimento alle dichiarazioni del Sindaco di Ripatransone apparse sulla stampa in questi giorni, questa Amministrazione esprime vivo stupore e sconcerto per le gratuite accuse formulate contro l'ERAP, che sarebbe responsabile di ben 10 anni di ritardo nella realizzazione di un edificio.
Il Sindaco purtroppo dimentica che, solo grazie alla fattiva collaborazione dell'Ente, il quale ha stanziato proprie risorse per oltre un milione di euro, è stato possibile elaborare e procedere all'attuazione del piano di recupero urbano dell'area ex Ripana Mobili.
Sempre e solo grazie all'intervento dell'ERAP è stato possibile superare le numerose e complesse problematiche derivanti dal fallimento della ditta, dal venir meno dell'apporto di capitali privati inizialmente previsti, fino alla bonifica ambientale dell'area.

Il Sindaco dimentica anche che l'Ente ha dovuto attendere oltre un anno l'autorizzazione comunale occorrente per la realizzazione dell'impianto fognario e che il Comune stesso ha perduto la documentazione statica necessaria per il collaudo dell'edificio, provocando ulteriori ritardi.
Il Sindaco, infine, si è ben guardato dal precisare che l'Ente ha già chiesto il rilascio dell'agibilità e che ha trasmesso al Comune le piantine degli alloggi, invitandolo a procedere nel frattempo alla loro assegnazione, proprio allo scopo di accelerare i tempi di consegna degli appartamenti.

Come è noto da tempo l'unico ritardo riguarda l'allaccio del gas da parte della azienda erogatrice, che lo stesso Sindaco si era impegnato a sollecitare, insieme a questo Ente, e che si spera venga effettuato entro breve tempo.

16/01/2009





        
  



5+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Borse di studio "Avis San Benedetto del Tronto 2019" (segue)
12/09/2019
Reati Contro Il Patrimonio E Riciclaggio. (segue)
10/09/2019
Convegno ADP-UNIVPM - 11/14 settembre 2019 (segue)
09/09/2019
Controlli della Polizia Stradale. Nel mirino Alcool, Droga e irregolarità dei mezzi pesanti (segue)
30/08/2019
Ancora fiamme su Cupra (segue)

San Benedetto

19/09/2019
Fermana-Samb: al via la prevendita dei 700 tagliandi messi a disposizione. (segue)
18/09/2019
Samb-Modena in programma mercoledì 25 Settembre alle ore 18.30: al via la prevendita dei tagliandi (segue)
18/09/2019
Fermana-Samb:arbitrerà Luigi Carella di Bari (segue)
17/09/2019
SASSOFERRRATO GENGA - GROTTAMMARE 0 - 0 (segue)
16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji