Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Bimbe contese, nullo il rimpatrio in Belgio. Lo ha deciso la Corte di Cassazione

San Benedetto del Tronto | Il decreto era stato emesso dal Tribunale dei Minori di Ancona nel maggio 2007 e le bimbe erano state affidate al padre e portate in Belgio, dove sono ancora oggi.

Maria Pia Maoloni

Maria Pia Maoloni attende che la Corte di Appello di Mons in Belgio ritorni sui suoi passi e riveda la sentenza con la quale ha affidato le sue piccole, Fiona e Milla di nove e quattro anni, al padre. Da oltre un anno non le vede e forse ora l'atteso incontro si avvicina.

Difatti la Corte di Cassazione di Roma ha annullato il decreto di rimpatrio delle bambine emesso dal Tribunale dei Minori di Ancona a maggio dello scorso anno.
La Maoloni aveva accusato l'ex marito di presunte molestie sessuali nei confronti della figlia maggiore e lui aveva risposto con una denuncia per alienazione parentale.
A giugno si terrà a Mons l'appello contro l'affido a favore dell'ex marito che potrebbe però essere rimandato perché sul capo della Maoloni che dovrebbe essere presente in tribunale pende un mandato di cattura per sottrazione di minori valevole in Belgio.

Nel 2006 infatti la donna venne a Castignano con le sue figlie avendo il diritto di farlo. Quando per la questione dell'accusa di molestie è stata fermata in Italia, non ha potuto ricondurre le bimbe in Belgio. Mentre nella nostra nazione non è stata accusata di sequestro, in Belgio la situazione è diversa: se la Maoloni mette piede lì sarà arrestata. 

Per il successo in Cassazione l'avv. Gabriella Ceneri, che insieme al collega Carlo Taormina ha la tesi difensiva, dichiara: "Questa sentenza mi ha dato grande soddisfazione morale, perché ha ribadito quanto avevamo già fatto presente al Tribunale dei Minori di Ancona, con l'eccezione preliminare del giudicato della Corte di Appello. Cioè il Tribunale dei Minori non avrebbe potuto pronunciarsi sulla domanda di rimpatrio, in quanto si era formato il giudicato a seguito della pronuncia della Corte di Appello di Ancona, non impugnata da Antonini, padre delle bambine. Opinione condivisa dal Procuratore dei Minori, il dott. Pastore".

11/06/2008





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

23/09/2017
Gestione delle Crisi Comportamentali dal 10 al 12 ottobre (segue)
22/09/2017
Locanda del terzo Settore: autoproduzione, recupero creativo e inclusione lavorativa (segue)
21/09/2017
San Martino, oltre 300 commercianti in attesa della Fiera (segue)
20/09/2017
Le Rosse nel Borgo 1° raduno Ferrari città di Tortoreto "Borgo Medievale" (segue)
20/09/2017
Il Club per l'UNESCO di San Benedetto promuove le Giornate Europee del Patrimonio (segue)
20/09/2017
Concerto per ricordare lo scomparso Luigi Quondamatteo e presentare l'omonima fondazione (segue)
18/09/2017
Le cozze italiane e francesi al ristorante Il Piacere (segue)
17/09/2017
I Carabinieri di Ascoli Piceno hanno arrestato un uomo per l'omicidio della zia (segue)

San Benedetto

24/09/2017
Il Padova sbanca il Riviera. (segue)
24/09/2017
GROTTAMMARE - LORETO 3 -1 (segue)
23/09/2017
Gestione delle Crisi Comportamentali dal 10 al 12 ottobre (segue)
21/09/2017
San Martino, oltre 300 commercianti in attesa della Fiera (segue)
20/09/2017
Le Rosse nel Borgo 1° raduno Ferrari città di Tortoreto "Borgo Medievale" (segue)
20/09/2017
Il Club per l'UNESCO di San Benedetto promuove le Giornate Europee del Patrimonio (segue)
20/09/2017
Concerto per ricordare lo scomparso Luigi Quondamatteo e presentare l'omonima fondazione (segue)
19/09/2017
Eccellenze al ristorante Gusto Tre Punto Zero: Ferrari Trento 1902 e i piatti dello chef Mongiello (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino