Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Troppi cacciatori a Campolungo, area subito chiusa

Ascoli Piceno | Il provvedimento a seguito di un eccessivo afflusso all'interno dell'area predetta

L'etica venatoria e la incolumità pubblica sono prioritarie: questa è la motivazione di fondo che ha indotto il Servizio Risorse Naturali della Provincia a disporre la chiusura all'attività di caccia di un piccolo territorio in zona Campolungo del comune di Ascoli, da poco riaperto a seguito di richieste unanimi dal mondo venatorio.

Sebbene la notizia della riapertura non fosse stata ufficializzata, da subito quest'area è stata presa d'assalto da cacciatori che non hanno tenuto conto dei limiti rappresentati dalle colture agricole intensive, dalle vie di comunicazione e dalle abitazioni circostanti l'area: ciò ha portato a registrare una densità di cacciatori spropositata ed insostenibile.

Gli agenti della Polizia Provinciale sono intervenuti immediatamente per un'azione di prevenzione ed hanno subito dopo redatto una relazione che ha portato al provvedimento di chiusura.

11/10/2007





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji