Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Una partita per salvare le due bambine Belghe

San Benedetto del Tronto | Sabato i tifosi della Samb troveranno all'uscita dello stadio dei banchi dove potranno firmare la petizione che chiede al Ministro Mastella di accertare la verità in Italia e non lasciare che due piccole innocenti possano tornare in Belgio.

Il Paese Alto a guardia delle bambine

Le mamme di San Benedetto invitano tutti gli sportivi che si recheranno allo stadio Sabato 7 Aprile a firmare la petizione popolare riguardante la triste storia delle due piccole bimbe belghe. All' uscita dello stadio troverete i punti di raccolta del comitato spontaneo di mamme "INFANZIA FERITA". Come Sambenedettesi e sostenitori della nostra squadra impegnamoci tutti insieme a proteggere le piccole bambine belghe.

Con questa petizione si chiede al Ministro della Giustizia Clemente Mastella di accertare la verità in Italia e non lasciare che due piccole bambine innocenti possano tornare in Belgio senza che nessuno abbia verificato i fatti.

La petizione popolare è a corredo di una lettera inviata per posta elettronica a migliaia di utenti della rete con il quale si sollecita il Ministro Mastella di firmare la richiesta affinché autorizzi la prosecuzione delle indagini relative al fascicolo penale aperto presso la Procura della Repubblica di Fermo, sulla base di quanto denunciato dalla madre per i presunti abusi sulle figlie da parte del padre e del nonno delle minori .

Il grave sospetto ha indotto la madre, residente in Italia da circa sei mesi, a rifugiarsi in Italia con le sue due figlie . Le bambine sono da allora custodite in una casa famiglia. La madre sostenuta da molte mamme coraggio di San Benedetto del Tronto e molti cittadini italiani, non ha mai smesso di lottare per salvaguardare le sue bambine.

06/04/2007





        
  



3+2=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

12/12/2018
Convegno " Il doping tra illusione e realtà" (segue)
12/12/2018
La Polizia denuncia fermano (segue)
11/12/2018
OPERAZIONE ANTIDROGA “BOXER” (segue)
08/12/2018
IV Meeting Alydama 2018 a Villa Boccabianca (segue)
03/12/2018
Presentazione di "MIA! - Memoria, Identità, Ambiente" (segue)
03/12/2018
Violenza di genere i dati della provincia di Ascoli Piceno (segue)
01/12/2018
Sold out al banco regali di Io Compro Sostenibile a Grottammare: prestissimo un nuovo appuntamento (segue)
01/12/2018
Polizia individua minori di etnia ROM ladre seriali in appartamento e indagano truffatore romano. (segue)

San Benedetto

13/12/2018
La Di Felice Edizioni è alla rassegna Editoria Abruzzese (segue)
13/12/2018
Natale con l'Autore. Elena Polidori presenta il libro "Amatrice non c'è più. Ma c'è ancora" (segue)
13/12/2018
Presentazione del libro di Fabrizio Di Marzio La politica e il contratto" (segue)
12/12/2018
Convegno " Il doping tra illusione e realtà" (segue)
12/12/2018
Novembre "mese dell'infanzia e dell'adolescenza" 2018 (segue)
12/12/2018
L'IPSSCSS ‘Nicola Ciccarelli' di Cupra Marittima consegna i diplomi agli studenti del corso OSS (segue)
11/12/2018
Con le ali ai piedi al primo incontro della nuova edizione di In Art (segue)
10/12/2018
"Crescere con la musica" (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino