Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Si discute del Comitato Angeli

Sant'Elpidio a Mare | Nel corso dell'assemblea organizzata all'auditorium Giusti sono state raccolte oltre 70 schede di adesione alle proposte lanciate

di Stefania Ceteroni

Due assemblee convocate per la stessa sera, entrambe riferite al Comitato di Quartiere Angeli, entrambe volute per discutere dei problemi del quartiere. Il problema, però, è che i residenti del quartiere si sono materialmente divisi per partecipare ognuno all'assemblea che ha ritenuto fosse quella legittima.

E' quanto accaduto in città, sintomo di un malessere che si sta vivendo nella zona interessata.

Gli organizzatori dell'assemblea all'auditorium, quella che è stata convocata per prima, ci tengono a precisare, però, che "... siamo convinti che il Comitato debba essere unito ed opereremo per questo".

Nel corso della serata, mentre il portavoce Angelo Cardinali era impegnato nell'altra assemblea presso la sede del centro anziani, si sono sottoposti ai presenti alcuni punti, tra i quali la modifica di alcuni aspetti dello statuto, l'inserimento di nuove vie all'interno del comitato, la nomina di un portavoce per ogni via e di un presidente e vice presidente che, ad oggi, non ci sono.

Per conoscere la posizione dei presenti in merito a tali proposte si sono distribuite delle schede di adesione e ne sono state restituite più di settanta "....tutte indicanti un si", precisano gli organizzatori.

"Questo vuol dire che ci sono persone del  quartiere che sono d'accordo ad una diversa regolamentazione del funzionamento di un comitato che al momento non dispone altro di uno statuto provvisorio e di un portavoce che si è autonominato. Ci spiace che alle nostre sollecitazioni di organizzare l'assemblea egli non l'abbia fatto così come non ha risposto al nostro invito ad essere presente all'assemblea. Anzi, a dirla tutta, ne ha organizzata un'altra per la stessa sera! Noi tenteremo ulteriormente il dialogo con l'auspicio di poter ricompattare il comitato e buttarci alle spalle incomprensioni passate. Ci auguriamo che lui risponda positivamente ma se non lo farà non temiamo di andare per la nostra strada. E se ci saranno due comitati, spetterà all'amministrazione comunale decidere quale riconoscere come ufficiale".

16/10/2005





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/05/2011
Risparmi oltre il 40% per la pubblica illuminazione (segue)
21/05/2011
Conto alla rovescia per la “FESTA DEGLI INCONTRI” Si terrà il 28 maggio a Piane di Montegiorgio (segue)
11/05/2011
In marcia per la solidarità ’ SMERILLO – MONTEFALCONE 8° edizione (segue)
11/05/2011
Nuovo sportello di Equitalia Marche nella neonata provincia di Fermo (segue)
11/05/2011
Emergenza anziani e pensionati (segue)
01/05/2011
GMG 2011 A Madrid: a breve la scadenza delle iscrizioni (segue)
01/05/2011
“Le Province d’Europa si incontrano”: il 2 maggio un incontro sulla “Resistenza civile” (segue)
28/04/2011
25 APRILE in memoria di due giovani (segue)

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji