Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sono partiti i lavori di ristrutturazione della scuola materna

Castorano | Grazie al finanziamento di € 91.587

di Nicola Lucidi

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione del bell’edificio adibito a scuola materna in via P. Carlo Orazi. L’edificio fu costruito nel 1964 con l’allora sindaco Baiocchi Toni, che non avendo il terreno  per poter realizzare l’opera, ma avendo la possibilità di usufruire dei contributi erogati dalla Cassa per il Mezzogiorno, cedette tali finanziamenti alla parrocchia con l’allora parroco don Maurizio De Santis che realizzò la struttura nel proprio terreno negli anni 1962-1964.
 
Per stabilire la proprietà tra i due enti ci sono state sempre motivi di controversia.
 
Dopo 36 anni di discussioni tra le parti, finalmente è stato raggiunto un accordo con la Curia e l’Amministrazione Comunale di Castorano  con sindaco Guido Maoloni che ottenne il finanziamento dalla legge 23/96 per la messa a norma e sistemazione della scuola materna.
 
Fino ad oggi l’edificio era stato sottoposto solo a manutenzione ordinaria sia sulla struttura che sugli impianti.
 
Con delibera 32 del 2 febbraio 2004 e pubblicata sul BUR dell’8 aprile 2004, per il piano triennale di Edilizia scolastica 2003-2005 punto n° 16 c’è stato il finanziamento per la scuola materna di Castorano di € 91.587,19. 
 
La nuova Amministrazione Comunale con sindaco Franco Pezza e l’assessore ai lavori pubblici Renato Capriotti  stà realizzando, e così completare la messa a norma degli edifici scolastici, dopo quello della scuola elementare da tempo regolarizzato.

15/07/2005





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji