Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sarà riqualificata la Bambinopoli al centro di San Benedetto

San Benedetto del Tronto | Nuovi giochi e gonfiabili, alcuni a pagamento. Si attende il via libera definitivo dagli uffici comunali

di Giovanni Desideri

La Bambinopoli al centro di San Benedetto, tra viale Buozzi, viale delle Tamerici e viale Marinai d’Italia (2 mila metri quadrati in tutto), verrà presto riqualificata con nuovi giochi e nuovi spazi per feste, secondo un progetto commissionato al geom. Stefano Caioni di Monteprandone dal nuovo gestore del bar, la società “Central Park Srl” di San Benedetto di cui è amministratore Evio Ridolfi (i giochi sono tradizionalmente gestiti dalla stessa figura che si occupa del bar).
 
Il nuovo contratto di affitto è stato accordato dall’Agenzia del Demanio, filiale di Ancona, che ha anche fornito parere favorevole alla riqualificazione (lettera del 7 giugno firmata dal direttore Roberto Andreani). Parere favorevole anche dalla commissione edilizia del Comune, riunita il 9 giugno. Si attende ora il definitivo via libera dell’ufficio assetto del territorio: un “permesso di costruire” necessario alla realizzazione di una zona pavimentata con legno intorno al bar e di gabinetti, e all’installazione di alcuni gonfiabili (zona di 9 metri per 4, recintata con legno per un’altezza variabile da 80 cm a 1,20 metri), questi ultimi a pagamento.
 
Uno dei membri della commissione edilizia che hanno votato contro il progetto ha espresso riserve perché non sarebbero specificate le aree a pagamento e quelle gratuite. Sembra peraltro che a pagamento siano la zona con i gonfiabili, alcuni giochi a gettone e una pista di “baby car” che verrebbe rifatta e recintata come sopra, per ragioni di sicurezza.
 
Il progetto prevede inoltre l’“ossigenazione e la microconcimazione” del suolo, ciò che consentirebbe la piantumazione di alcune nuove essenze. Stralciata invece dal progetto l’ipotesi originaria di regolare l’accesso all’area dei giochi: il parere favorevole della commissione edilizia (non vincolante, ma già recepito nel progetto stesso) è “condizionato a maggioranza a condizione che l’area recintata sia aperta comunque a tutti (prescrizione sul permesso di costruire)”.

10/06/2005





        
  



1+5=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji