Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Don Oreste Benzi incontra i giovani di AC

| "Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date", è questo il tema dell'incontro che si terrà martedì 10 maggio presso la Chiesa San Pio V.

di Eleonora Camaioni

Dopo un anno associativo ricco di eventi (l’appuntamento a Loreto lo scorso settembre, il rinnovo delle responsabilità associative, la morte di Papa Giovanni Paolo II), l’Azione Cattolica e, in particolarmodo il settore giovani, sente il bisogno di riflettere ancora una volta sulla tematica formativa annuale: la gratuità.

Essa è lo stile e la forza di colui che annuncia il Vangelo, è, prima di essere una virtù umana, una caratteristica di Dio, è la legge dell’amore, è dono e accoglienza, è libertà, è essere ricchi della felicità dell’altro. “Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date!” sono le parole con le quali Gesù invita gli apostoli in missione ed è il tema dell’incontro che si terrà il 10 maggio, nella parrocchia di San Pio V di Grottammare.

Ospite della serata Don Oreste Benzi, testimone con il suo impegno della parola del Vangelo. Di origini romagnole, Don Benzi è stato da sempre vicino ai giovani, fu nominato vice assistente della Gioventù Cattolica di Rimini, Direttore spirituale del Seminario di Rimini per i giovani nella fascia di età tra i 12 e i 17 e ha insegnato religione nelle scuole superiori. 

Attraverso tali compiti ha potuto approfondire più intensamente la conoscenza dell'animo giovanile, “nel quale - come lui stesso afferma – si formano i metri di misura definitivi dei valori di vita”. Don Benzi da sempre realizza una serie di attività volte a favorire un “incontro simpatico con Cristo” grazie anche all’aiuto di numerosi giovani che, gratuitamente, offrono il loro servizio ai più bisognosi. Dall'incontro con persone che "nella vita non riuscirebbero a cavarsela da sole" e grazie alla disponibilità a tempo pieno di alcuni giovani, Don Oreste Benzi nel 1968 ha creato l'Associazione Papa Giovanni XXIII. Attualmente l’Associazione è presente con case famiglia e progetti di sviluppo in tutta Italia e in ben 17 paesi stranieri. 

L’incontro, con inizio alle ore 21, vuole essere una occasione di riflessione sulla bellezza della missione quotidiana per i giovani e vuole preparare i giovani dell’Azione Cattolica Diocesana alla festa "It's my life" che si terrà, domenica15 maggio, dalle ore 10, sempre a Grottammare.

04/05/2005





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji