Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Musicultura, domani in provincia i 16 finalisti del festival

| MACERATA - I loro brani finiranno nel Cd Compilation e saranno votati dal pubblico – per oltre due mesi – attraverso RadioRai1, Radiocorriere Tv e Internet.

La sala consiliare della Provincia, a Macerata, ospiterà domani a mezzogiorno i sedici finalisti del Festival nazionale della canzone popolare e d’autore organizzato dall’Associazione Musicultura. Si conosceranno così, nel corso della conferenza stampa appositamente indetta, nomi e volti di coloro che saranno i protagonisti della fase finale del Premio, giunto quest’anno alla sedicesima edizione.

Alla fine i concorrenti rimarranno in otto e si esibiranno nelle serate finali del Festival, in programma il 23, 24 e 25 giugno per la prima volta all’Arena Sferisterio di Macerata.
In sala consiliare saranno presenti, alle ore 12, oltre ai giovani finalisti e ai responsabili di “Musicultura”, a cominciare dal direttore artistico Piero Cesanelli, i rappresentanti di tutti gli Enti che sostengono la manifestazione.

Farà gli onori di casa il presidente della Provincia, Giulio Silenzi. Interverranno il sindaco di Macerata, Giorgio Meschini, il presidente della Camera di commercio, Giuliano Bianchi, i rettori delle università di Macerata e Camerino, Roberto Sani e Fulvio Esposito, il dirigente del Settore Cultura della Regione Marche, Laura Pierini, il vicedirettore di RadioRai1, Gianfranco D’Anna, il direttore di Radiocorriere Tv, Massimo Maffei.

24/02/2005





        
  



5+2=

Altri articoli di...

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji