Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

DS: Unità di base Città di Ascoli è per Gaspari

Ascoli Piceno | Gli iscritti si sono espressi per voto palese

di Federico Biondi

Ad Ascoli Piceno per il partito dei Democratici di Sinistra ci sono quattro unità di base: Ascoli Ovest con centoventicinque iscritti, i Cristiano Sociali con novantasette iscritti, i Riformatori per l’Europa con centottantacinque e Città di Ascoli la più grande con quattrocentosessantatre iscritti. Tutte insieme formano l’Unione Comunale dei Democratici di Sinistra di Ascoli.
 
 
Gli iscritti al congresso dell’unità di base Città di Ascoli sono stati duecentonovantuno con un’affluenza all’urna del sessanta per cento, cinquantacinque gli iscritti alla Sinistra Giovanile che si sono espressi su un totale di centosessantacinque.
 
Sommando le preferenze dei diessini e dei componenti della sinistra giovanile la mozione nazionale di Fassino ha ricavato centosessantasei voti, la mozione Mussi-Berlinguer centoventisette preferenze (appoggiata con quarantatre voti dalla Sinistra Giovanile), la  mozione Salvi quarantasette voti e la mozione Bandoli non ha ricevuto nessuna “crocetta”.
 
Per quanto riguarda la candidatura del segretario regionale della Quercia Vannucci, unico in lista, ha ottenuto duecentodieci voti dai DS e quarantacinque dalla Sinistra Giovanile.
 
 
Colonnella durante lo spoglio era in vantaggio ma poi si è fermato a quota centouno contro centosettantuno di Gaspari. Anche la Sinistra Giovanile predilige Gaspari come segretario della Federazione Picena (Ascoli, San Benedetto e la Vallata del Tronto) assegnandogli quarantaquattro voti contro gli otto di Colonnella.
 
Con centonovantaquattro voti dei Ds e quarantasette della Sinistra Giovanile Tizzoni è il nuovo segretario di base “Città di Ascoli”.
 
Durante il congresso si sono individuati sia per i Ds che per la Sinistra Giovanile i delegati sia per i Democratici di Sinistra sia per la Sinistra Giovanile che sono:
 
Maria Grazia Pespani, Romeo Barbara, Garbetti Enzo, Gabrielli Silavano, Gaspari Massino, Mazzocchi Maurizio, Alberti Andrea, Cannella Mario, Chittarini Leonardo, Oddi Marco, tassoni Alessandro, Bucci Massimiliano, Marcucci Patrizia, Felici Alberto, Paoletti Maria Paola, De Angelis Francesco, Capriotti Maria Antonietta, Amadio Vincenza, Costantini Elio, Malavolta Luigino, Luzzi Vincenzo, Gagliardi Barbara, Zeppilli Federica, Katy De Angelis, Vallesi Domenico, Giorni Giuseppe, Clerici Simone
 
Gli invitati permanenti
 
Nazzareno Firmani, Marcucci Marianna, Quartarone Alessio
 
Il comitato dei Garanti
 
Cesare Emidio, Capponi Croci Maria, Alleva Giovanni, Armillei Gianluca e Vittori Marisa. Il noto esponente dei DS Speranza rinuncia perché considera il criterio di assegnazione delle cariche non corretto.
 
Ex sindaco della città di Ascoli l’avvocato Allevi spiega che si è seguita la direttiva dell’ex segretatio dell’unità di base Nazzareno Firmani il quale ha voluto premiare tutti coloro che sono impegnati politica nelle circoscrizioni, ed in altri luoghi della politica.
 
Qualcosa da ridire lo ha anche il dottor Ferrante in quanto tra il direttivo ci sono pochi simpatizzanti della mozione Salvi. 

04/12/2004





        
  



1+1=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji