Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Manifestazione nazionale degli Enti locali contro la Finanziaria

| ROMA - Stamattina a Roma presidenti di Provincia, sindaci ed amministratori provenienti da tutta Italia.

Si è svolta questa mattina a Roma  la manifestazione nazionale degli Enti locali contro la Finanziaria che prevede tagli e vincoli per tutte le Autonomi locali.

All’iniziativa, che ha visto sfilare nella capitale presidenti di Provincia, sindaci ed amministratori provenienti da tutta Italia, ha era presente anche l’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno rappresentata dall’assessore Ubaldo Maroni che è appena entrato nel Direttivo nazionale dell’UPI, Unione delle Province Italiane) .

“La finanziaria taglia  2 miliardi di euro solo alle Province  e colpisce  gli enti locali imponendo restrizioni nelle risorse  con gravi ripercussioni per  gli investimenti sul territorio e lo sviluppo locale “ ha dichiarato l’assessore Maroni da poco entrato nel direttivo nazionale dell’UPI (unione delle Province italiane).

Alla manifestazione  erano presenti anche tanti sindaci del Piceno, molti dei quali dei piccoli comuni, preoccupati che i tagli possano incidere pesantemente  sulla capacità di continuare ad assicurare i servi essenziali per le comunità amministrate. 

10/12/2004





        
  



4+1=

Altri articoli di...

Fuori provincia

14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Economia e Lavoro

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
24/10/2022
Premi di studio della Banca del Piceno a 59 giovani (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji