Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Forestale e Sovrintendenza vengano a controllare il progetto per la riqualificazione del centro”

San Benedetto del Tronto | Prosegue l’iniziativa del consigliere regionale Pietro D’Angelo in difesa di oleandri e lecci del centro

di Giovanni Desideri

“Con la sovrintendente ai beni ambientali per le Marche, dott.ssa Liana Lippi, effettueremo presto un sopralluogo nella parte di viale Secondo Moretti interessata dalla riqualificazione. È un scempio che il progetto stesso preveda il sacrificio di tutti i lecci e gli oleandri.” Il consigliere regionale dei Verdi Pietro D’Angelo torna a distanza di pochi giorni sul tema della salvaguardia delle essenze di macchia mediterranea che verranno presto abbattute per far posto alla riqualificazione di un ulteriore tratto del centro cittadino, e sostituite con palme del tipo “Washingtonia filifera” (presenti ad esempio lungo il viale della stazione ferroviaria).

“Ho visionato il progetto presso gli uffici comunali – prosegue D’Angelo – e ho potuto verificare che il sacrificio delle piante è previsto sulla carta. Intendo dare pubblicità in piazza a questo intendimento degli uffici comunali, che sacrifica sia il valore ornamentale, sia quello commerciale di lecci e oleandri. La città deve sapere dello scempio della sostituzione di queste ultime essenze con quelle specie di pali della cuccagna che cono le washingtonia. Quanto ai lecci, che sono una pianta protetta, ho investito la Forestale della liceità dell’intervento.”

12/10/2004





        
  



5+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji