Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Convegno su “i nuovi processi in materia societaria primi bilanci e prospettive”.

| ABBADIA DI FIASTRA - L’importante incontro di studio si terrà il 18 e il 19 settembre


Il Dipartimento di Discipline Giuridiche Sostanziali e Processuali dell’Università di Camerino, in collaborazione con l’Ufficio dei Referenti per la Formazione Decentrata del Distretto della Corte d’Appello di Ancona del Consiglio Superiore della Magistratura, organizza un importante incontro di studio su “I nuovi processi in materia societaria. Primi bilanci e prospettive”, che si terrà il 18 e il 19 settembre presso l’Abbadia di Fiastra (Tolentino).
 
“A distanza di poco più di sei mesi dall’entrata in vigore della riforma delle società di capitali e dei processi in materia societaria - afferma il prof. Giovanni Arieta, direttore del dipartimento - molti componenti della Commissione ministeriale che ha elaborato i testi dei decreti legislativi n. 5 e 6 del 2003, tra i quali il Presidente On. Michele Vietti, il sottoscritto, i professori Francesco Paolo Luiso dell’Università di Pisa, Daniele Santosuosso dell’Università “La Sapienza” di Roma e Ferruccio Auletta dell’Università di Perugia e dal Notaio Enrico Bellezza, saranno chiamati a fare un primo bilancio delle esperienze applicative sino ad oggi maturate, confrontandosi con magistrati esperti della materia societaria, provenienti dai più importanti Uffici giudiziari italiani”.
 
Dopo la relazione introduttiva del Prof. Luiso, si svolgeranno diverse sessioni di lavoro, coordinate dal Prof. Arieta, che verteranno su argomenti quali il mutamento di rito; il regime di formazione delle preclusioni e il processo con pluralità di parti; istanza e decreto di fissazione dell’udienza; il procedimento sommario, recesso del socio e determinazione giudiziaria del valore delle azioni e delle quote; la revoca cautelare ante causam degli amministratori di società a responsabilità limitata; impugnativa di delibere e accesso al giudizio abbreviato, provvedimenti cautelari anticipatori e facoltatività del giudizio di merito; procedimento ex art. 2409 c.c. e società a responsabilità limitata con collegio sindacale obbligatorio; le spese nei procedimenti camerali bi- o plurilaterali; pignoramento e sequestro di quote e azioni; adeguamento delle clausole compromissorie e tipo societario.
 
Il confronto si preannuncia di particolare interesse, anche perché la Commissione “Vietti”, proprio in questi giorni, sta elaborando un ulteriore decreto legislativo, che conterrà modifiche e integrazioni alla normativa già in vigore. E molti degli argomenti delle sessioni potrebbero essere oggetto del nuovo intervento legislativo.
 

18/09/2004





        
  



2+2=

Altri articoli di...

Fuori provincia

14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji