Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Presidente Rossi replica a Tassotti sullo svolgimento dell’ultimo Consiglio provinciale

Ascoli Piceno | Rossi: “Ritengo opportuno, innanzitutto, sottolineare il clima estremamente positivo e costruttivo registrato nel corso della seduta”.

di Massimo Rossi*

Le opinioni espresse dal consigliere provinciale Tassotti circa lo svolgimento dell’ultimo Consiglio Provinciale mi appaiono lontane dalla realtà dei fatti.

Ritengo opportuno, innanzitutto, sottolineare il clima estremamente positivo e costruttivo registrato nel corso della seduta e, se mi è consentito, l’estrema apertura e disponibilità della maggioranza che, unita ad un atteggiamento indubbiamente costruttivo della minoranza, ha portato il Consiglio ad approvare all’unanimità delibere di notevole importanza e rilievo per il territorio e la cittadinanza.

 È stato, in particolare, approvato il punto che riguardava l’ammodernamento della strada Salaria che per anni, e per ragioni certo non imputabili a ritardi dell’Amministrazione Provinciale ma derivanti dall’ANAS, non era ancora stato deliberato e sul cui merito ritengo opportuno precisare il fatto che il   costo è effettivamente passato da 35 a 108 milioni di Euro ma questo  è da imputarsi innanzitutto al ritardo che ha portato ad una naturale lievitazione dei prezzi oltre alla necessità, da parte dell’amministrazione, di confrontarsi, in fase di ridefinizione del percorso, con istanze ed indicazioni emerse in sede di confronto con le popolazioni interessate al transito del nuovo tratto dell’arteria che hanno suggerito varianti sicuramente preferibili dal punto di vista pratico ma di certo più onerose.

Non ci saranno, ne sono certo, vivaci chiarimenti all’interno della maggioranza come forse auspicato dal consigliere Tassotti:  l’intero andamento del consiglio è emblematico circa il clima estremamente positivo vissuto dalla maggioranza e il fatto che si sia fatta registrare, dopo ore di discussione e confronto,  qualche assenza sui banchi della maggioranza non è certo da addebitarsi a malumori o risentimenti (diversi erano infatti i consiglieri di maggioranza assenti giustificati).

L’unico rammarico, al contrario di quanto afferma il consigliere Tassotti, non è dovuto alla mancata approvazione del documento contro i tagli operati dal governo alla finanza locale, documento peraltro approvato nella  Giunta tenutasi il giorno successivo,  ma al fatto che un atteggiamento più responsabile della minoranza avrebbe condotto il Consiglio ad approvare l’inizio di una importante sperimentazione in collaborazione con l’Università di Bologna, volta a fare chiarezza (grazie ad un innovativo metodo di monitoraggio del territorio che prevede l’utilizzo delle api)  sui livelli di inquinamento indotti dalla SGL Carbon sulla città di Ascoli, cosa che, ben lungi dall’essere interesse della sola maggioranza è, innanzitutto, interesse di tutti i cittadini e di tutti gli amministratori.

*Presidente Provincia AP

29/07/2004





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
25/11/2019
Carlo Crivelli e il suo polittico di Sant’Emidio (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
04/11/2019
Luca Orsini, il cantautore con il basso (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji